3D Dolomiti Superski: la mappa delle Dolomiti scaricata da più di 150mila utenti

di Blogger Commenta

 Volare sulle Dolomiti. E’ la sensazione che si prova utilizzando la nuova applicazione cartografica georeferenziata online, tridimensionale e interattiva 3D Dolomiti Superski, che dopo poche settimane dal lancio, è stata scaricata da più di 150.000 utenti. Si tratta di un navigatore tridimensionale realizzato sulla base di immagini aeree ad altissima risoluzione, realizzate in esclusiva per Dolomiti Superski dalle ditte specializzate Reality Maps e Tappeiner, che permette di simulare un volo fra le montagne delle Dolomiti, alla scoperta dei 3.000 chilometri quadrati del comprensorio sciistico più grande del mondo, nel cuore del Patrimonio Naturale tutelato all’Unesco.

Le informazioni sulle piste
Le informazioni contenute nei siti www.dolomitisuperski.com o www.3d-skimap.com vanno dalle piste (diversificate per colore di difficoltà), agli impianti di risalita con informazioni sul tipo di impianto, lunghezza, nome, nonché piste di slittino e da fondo. Trovano spazio anche i rifugi in pista, le baite ed i ristoranti nei paesi. Sono posizionati poi gli uffici turistici e skipass, banche, uffici postali, ambulatori medici, farmacie, e le informazioni di carattere geografico, con i nomi delle vette, dei fiumi e delle valli.

Le livecam
Vi si trovano anche le 115 livecam distribuite sul territorio, che permettono di vedere in diretta le condizioni meteo e neve delle singole valli. Prossimamente vi sara’ l¿integrazione del servizio ‘check ski-performance’ (cliccato nel 2009/2010 da oltre 300.000 utenti), che consente di monitorare la propria prestazione giornaliera sugli sci, visualizzando sulle mappe tridimensionali ad alta definizione gli impianti utilizzati, i km di pista percorsi ed il dislivello superato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>