Le Terme di Saturnia elette migliore Spa del Mondo da Condé Nast Traveller

di Blogger Commenta

Terme di Saturnia Spa & Golf Resort ha ricevuto a Londra da Condé Nast Traveller l’ambito Readers’ Spa Award assegnato annualmente dalla più accreditata rivista nel panorama dei periodici dedicati al viaggio a livello internazionale, essendo stata indicata dai lettori come la migliore Spa termale al mondo per il 2011. La valutazione espressa dai lettori di Condé Nast Traveller in favore di Terme di Saturnia Spa & Golf Resort nel periodo da ottobre 2010 a fine gennaio 2011, è legata alle caratteristiche dei trattamenti della spa e dei prodotti, nonché alla qualità delle strutture, della cucina, dei servizi e più in generale dell’accoglienza.

Il premio
Unica italiana ad avere conquistato il primo posto su un totale di 11 primi classificati nelle rispettive categorie, Terme di Saturnia Spa & Golf Resort conferma con questo prestigioso riconoscimento internazionale l’eccellenza del suo pluripremiato centro benessere, già presente lo scorso anno nella Top Ten delle migliori Spa al mondo secondo i lettori di Condé Nast Traveller UK e Condé Nast Traveller.
Per festeggiare questo prestigioso riconoscimento, Terme di Saturnia Spa & Golf Resort ha creato una proposta speciale, la “Settimana Condé Nast”, valida fino al 13 marzo 2011.

Terme di Saturnia SPA & Golf Resort
Terme di Saturnia SPA & Golf Resort, parte dei circuiti Leading Hotels of the World, Leading Spas of the World, Leading Golf, Virtuoso e International Star Diamond Award, è uno dei più prestigiosi e noti wellness resort del mondo, dove ogni dettaglio è teso ad interpretare le terme come luogo di piacere, di incontri e di vita sociale, oltreché di salute e benessere fisico, in coerenza con la filosofia degli antichi romani, ideatori dell’acronimo SPA (Salus Per Aquam).
Situato ai piedi dell’omonimo borgo medievale, nel cuore della Maremma toscana, in provincia di Grosseto, con un quartetto di eccellenze formato da Hotel, Piscine termali, Spa, campo da golf a 18 buche, il complesso di Terme di Saturnia si sviluppa intorno alla preziosa fonte termale di Saturnia, ricca di sostanze uniche e benefiche. Un’acqua termale che da 3000 anni sgorga ininterrottamente all’interno di un cratere naturale, al ritmo di 500 litri al secondo ed alla temperatura, sempre costante, di 37°C, identica a quella del liquido amniotico. Prima di sgorgare, l’acqua di Saturnia fa un lungo viaggio sotterraneo seguendo la formazione di calcari cavernosi che si estende nella parte pedemontana della bassa Toscana. Il percorso incomincia in una zona di ricarica alle pendici del Monte Amiata e l’acqua permane nel sottosuolo, filtrando lentamente attraverso le micro fessure della roccia, per circa 40 anni prima di emergere nella piscina di Terme di Saturnia Spa & Golf Resort.

L’offerta
L’elegante hotel, ricavato da un’antica costruzione in travertino, abbraccia una delle 4 piscine termali, ricca di suggestioni, date dalla nebbiolina che in certi momenti si leva dalla superficie dell’acqua; ospita 140 camere, curatissime in ogni dettaglio e tutte pensate secondo la “filosofia dell’habitat”, in armonia con il contesto naturale e architettonico. La linea delle cucine dei due ristoranti, Aqualuce affacciato sulla piscina termale, e all’Aquacotta è seguita da grandi nomi della ristorazione (Chicco, Bobo e Francesco Cerea delle tre stelle Michelin “Da Vittorio” di Bergamo) e utilizza prodotti provenienti da culture biologiche e biodinamiche, reinterpretando il meglio della tradizione gastronomica locale secondo la filosofia del benessere. Nel Centro benessere, innovativo e all’avanguardia, dove gli ospiti ricevono consulenze personalizzate da un’equipe specializzata, è ora disponibile la nuova area Luxury Relax “The Ultimate”, dove poter effettuare percorsi privati di rigenerazione, da vivere anche in coppia.
Il campo da Golf, altro fiore all’occhiello del Resort, è a soli 100 metri di distanza dall’hotel e si estende per 70 ettari, con un percorso da campionato a 18 buche, par 72, di 6294 metri. Eletto “Miglior nuovo campo italiano aperto nel 2008”, è stato progettato dall’architetto Ronald Fream, del noto studio californiano Golfplan, e ha già ospitato importanti finali di circuiti internazionali, come il Mercedes Trophy. Un campo da vivere 365 giorni all’anno, grazie alle caratteristiche climatiche del luogo, coniugando I benefici dello sport con quelli dell’acqua termale e dei trattamenti rigeneranti offerti dalla Spa.
Tra le Facilities del Resort, la Galleria d’Arte e, L’Atelier delle Eccellenze con i migliori Prodotti del Territorio, la SPA Boutique e l’Atelier Aldo Coppola by Terme di Saturnia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>