Guida di Viaggio a Viseu: la città del “Pino Verde”.

di Blogger2 Commenta

Viseu è un comune portoghese di 93.501 abitanti situato nel distretto di Viseu.
Viseu, detta anche la Città del Pino Verde, è un’incantevole cittadina medievale, posta su un altipiano tra il Caraulo e la catena montuosa della Serra, che le conferiscono una vista favolosa sul paesaggio circostante. È circondata da montagne su tutti i lati e da lussureggianti foreste di pini e vigneti. Viene descritta come la capitale gastronomica della regione, è famosa anche per il vino Dão, e dunque il suo appeal è universale!

Caratteristiche:
Città di antiche origini e centro d’arte della Beira Alta in una zona agricola con caratteristiche case antiche fra fresche e dolci colline sul fiume Paiva. È sede vescovile.

Il luogo in cui si trova ha reso Viseu interessante nel corso dei secoli, e infatti si vedono ancora tracce della presenza dei Romani. La cattedrale del Sé, eretta nel punto più alto della città sulle mura di fortificazioni romane, risale al XIII secolo, mentre la Cava do Viriato, il monumento più antico della città, ingloba i resti di una fortificazione e di una torre di avvistamento romane. La Muralha Romana, parte delle mura romane del III secolo che proteggevano la città, è ancora visibile.

Come la gran parte delle città medievali portoghesi, il centro storico di Viseu è un labirinto di stradine strette, molte di esse fiancheggiate da case di ex aristocratici, e che si diramano dal punto più alto, la piazza della cattedrale. Famosa per il suo coro gotico, la cattedrale originaria del XIII secolo, combina diversi stili architettonici, in seguito ad aggiunte dei secoli successive.

Questa cattedrale è anche considerata il cuore spirituale della regione vinicola di Dão. Un modo ideale per godere di mirabili bellezze naturali, di pregiati vini e di una superba cucina è proprio quello di seguire la Strada del Vino di Dão, che ti condurrà attraverso paesaggi bucolici ad alcune delle più interessanti e importanti aziende vinicole. Un’altra incantevole attrazione da non perdere è l’aspro paesaggio montuoso del Parco naturale di Serra da Estrela.

Accanto alla cattedrale, si trova il Museo Grão Vasco, che prende il nome da un famoso artista portoghese del XV secolo, che ha anche dato il nome ad uno dei vini famosi della regione. Il museo ospita molte delle sue opere, tra le quali 14 dipinti conosciutissimi della vita di Cristo che decoravano una volta le pareti della cattedrale.

Nel XVI secolo vi fiorì una importante scuola di pittura che ebbe come artisti principali Vasco Fernandes (1475-1542) detto Grão Vasco (Gran Vasco) e Gaspar Vaz attivo dal 1514 al 1567. Loro opere importanti sono esposte nel museo locale.

Gastronomia:
La gastronomia e l’arte del mangiare e bere bene sono molto importanti a Viseu, con i suoi numerosi ristoranti che offrono delizie diverse, così da soddisfare i palati più diversi. Capretto arrostito e agnello sono le specialità, ma la regione è famosa per le carni affumicate e le salsicce, l’ingrediente base per molti stufati saporiti. Centro anche della regione di produzione del vino Dão, Viseu è orgogliosa dei suoi vini, e vi sono strade del vino conosciute che prevedono visite alle maggiori cantine della regione. A quelli che preferiscono gli alcolici al vino, Viseu offre un “bar da brivido”, il “Minus 5º Lounge”, dove ogni cosa, dalle sedie alle pareti, alle sculture e bicchieri, è costruita con ghiaccio proveniente dai ghiacciai del Canada. Il bar fa parte di un grande centro commerciale, il Palazzo di Ghiaccio, che comprende negozi, centri benessere, piscine e una pista di pattinaggio lunga 600 m.

L’artigianato locale offre merletti fatti a mano e cesti in vimini, e la città si ravviva ogni martedì grazie al mercatino settimanale. Il vocio della gente cresce a settembre con il famoso mercatino Feira de Mateus, che dura tutto il mese.

Apprezzerete il cibo e l’architettura, la storia e i meravigliosi dintorni di Viseu… innaffiati da un Dão, rosso e corposo.

Con un comodo accesso, un incantevole centro storico e lussuose sistemazioni, Viseu è la base ideale per esplorare questa affascinante regione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>