In vacanza la prenotazione è sempre più smart

di Blogger Commenta

Vacanze? Sì, ma fai da te e in modo tecnologico. Altro che agenzia, per trovare gli hotel, i voli o affittare una macchina in loco si usa oggi internet e – più in particolare – gli smartphones. Tutto a portata di mano, insomma. A svelare i numeri delle vacanze “smart” è un sondaggio di Tripadvisor, secondo il quale il 42% dei viaggiatori italiani ha uno smartphone, il 10% un iPad o altro tablet, di cui si servono per organizzarsi viaggi, spostamenti e vacanze. Così la tecnologia serve non solo per lo spostamento in sé ed il pernottamento, ma anche per cercare ristoranti e locali, piuttosto che scaricarsi guide turistiche o itinerari, così come le principali attrazioni della zona da visitare.

MA QUALCUNO LO USA ANCHE PER TELEFONARE?
Il telefonino diventa sempre meno un accessorio per telefonare e sempre più per navigare, giocare, prendere appunti, scattare fotografie e video… Oppure per orientarsi grazie al GPS e non perdersi, senza dover ricorrere a scomode e antiquate “mappe” o piantine.

Semplicemente… irrinunciabile per la maggior parte dei vacanzieri italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>