Wind Jet: la low cost aumenta i voli

di Francesca Spanò Commenta

Dodici Airbus: è la quota raggiunta dalla low cost siciliana che in punta di piedi da anni si sta lentamente inserendo nel panorama italiano delle compagnie aeree più importanti. Nelle scorse settimane, intanto, è stato annunciato l’arrivo di un altro A319 da 144 posti. Un trend decisamente in crescita che non ha mai conosciuto grosse crisi ultimamente e che ha permesso pure un aumento delle frequenze dei voli soprattutto adesso che la stagione estiva non è ancora terminata. I posti offerti si sono moltiplicati del 7 per cento solo negli ultimi mesi e in vista di questa bella stagione 2011 che ormai volge al termine, ma che è stata decisamente intensa anche in tema di spostamenti per le vacanze.

Fino al prossimo 30 settembre 2011 la Wind Jet, in particolare, ha aumentato, giusto per cominciare, le frequenze da Catania per Roma Fiumicino, Torino, Venezia, Verona, Bergamo, Milano, senza contare la terza frequenzaa settimanale da Rimini a Mosca. In tutto parliamo di circa 36 voli settimanali che porteranno l’offerta ad incrementarsi di circa 50mila posti.

 

In più, un ruolo sempre più preponderante l’ha acquisito la tratta da e verso la Russia dove la stessa Wind Jet giunge decollando da ben sei aeroporti italiani alla volte di tre scali russi. Il totale delle frequenze settimanali è in tutto quindi di 18 voli. I biglietti poi, come è facile immaginare parlando di una compagnia a basso prezzo sono davvero concorrenziali e potrete spostarvi in lungo e in largo per lo stivale senza svuotare il vostro portafoglio. Le offerte vantaggiose sono periodiche, ma in linea di massima comunque i prezzi si mantengono sempre bassi. Sul sito, pol attualmente, si possono trovare anche coincidenze per visitare la Sicilia in occasione di eventi speciali e con costi promozionali. Un esempio su tutti? Il Cous Cous Fest che a partire dal 20 settembre e fino al 25 settembre allieterà San Vito Lo Capo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>