Giornate Europee del Patrimonio 2011

di Giulia T Commenta

Il 24 e 25 settembre prossimo in Italia saranno le Giornate Europee del Patrimonio 2011, un evento che coinvolgerà ben cinquanta stati europei che hanno aderito al richiamo dell’arte e della cultura, per conoscere e approfondire lo straordinario patrimonio europeo. Per l’occasione, sono in programma nella nostra penisola una serie di eventi, concerti, convegni, mostre, laboratori e visite guidate: tanti istituti e musei apriranno gratuitamente al pubblico le loro porte, per permettere a turisti e non  di visitare alcuni dei tanti luoghi del nostro patrimonio archeologico, artistico, storico, architettonico ed avvicinarsi al patrimonio archivistico, librario, cinematografico, teatrale e musicale.

Al grido di Italia tesoro d’Europa, si cercheranno le radici culturali e storiche comuni tra i vari paesi europei, fondamentali per elaborare progetti e strategie condivise, atte a salvaguardare, tutelare, far conoscere e tramandare, anche nei momenti di crisi, il grande patrimonio culturale del nostro Paese e di tutta l’Unione. Per l’occasione si apriranno gratuitamente al pubblico tutti i luoghi d’arte statali.

Aderiscono all’iniziativa il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, il Ministero per gli Affari Esteri con gli Istituti Italiani di Cultura all’estero, Regioni e Province autonome, Comuni e Istituzioni culturali a carattere pubblico e privato, che danno un valore aggiunto all’iniziativa, aprendo gratuitamente i loro luoghi d’arte ed organizzando eventi.

Per maggiori informazioni sulle singole iniziative, il link a sito del Ministero dei Beni Culturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>