Meteo ottobre 2011: da domani torna il caldo

di Redazione Commenta

Un autunno così bizzarro non si registrava da tempo e saranno i cambiamenti climatici come denunciano gli esperti o solo uno scherzo della natura, ma questa volta l’estate non vuole proprio finire, con buona pace di chi non desidera proprio archiviare spiagge, mare e ricordi di viaggi e giorni spensierati. Se continua così insomma trascorreremo il Natale al sole come in Australia. E’ arrivato il grande freddo direte voi, visto che da un paio di giorni si è quasi indossato il cappotto e le temperature sono calate di dieci gradi e più, ma è solo momentaneo e da domani la colonnina di mercurio tornerà a salire.
Si sta per allontanare la perturbazione che dalla fine della scorsa settimana ha interessato lo Stivale e dopo un weekend davvero al gelo, ora è tempo di riscaldarsi ancora per un pò.Le ultime piogge lasceranno spazio ai raggi del sole e già da domani questa parentesi invernale sarà solo un ricordo. Qualche nuvola si presenterà ancora per la verità, ma solo in modo debole e attraverserà l’Italia portando degli annuvolamenti passeggeri.
La fase successiva sarà quella di un netto miglioramento con un notevole rialzo termico, per la gioia di chi proprio non si ci vede con maglioni e giacche. Intanto quindi lasciate stare il cambio degli armadi o, almeno, non togliete del tutto le magliette più leggere perchè tornerete ad indossarle. Oggi poi a parte il freschetto ci saranno continue nubi alternate a schiarite su gran parte dell’Italia, specie su Alpi, versanti adriatici ed estremo Sud. Sui rilievi alpini, saranno poche le precipitazioni e qualche pioggia sarà pure sulla Sicilia tirrenica. In generale, però, le temperature massime quasi ovunque sono in rialzo di qualche grado e in generale comprese fra 16 e 23 gradi. Al sud restano ancora presenti i venti. Un autunno caldo e bizzarro, quindi, non vuole andare via e mentre aspettiamo il sole ci chiediamo se questo inverno sarà davvero freddo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>