Pisa, in mostra il genio di Picasso

di Redazione Commenta

Per tutti coloro che programmano una gita in Toscana ecco una mostra interessante da non lasciarsi scappare: si tratta della mostra Ho voluto essere pittore e sono diventato Picasso, aperta fino al 29 gennaio prossimo presso il Palazzo blu sul Lungarno (Lungarno Gambacorti 9). Si tratta di un’esposizione dedicata, come dice già in nome stesso, al genio dell’artista Picasso che comprende circa duecento opere tra dipinti, ceramiche, disegni e opere su carta, alcune celebri serie di litografie e acqueforti, libri, ed altro ancora.

La mostra parte delle prime esperienze artistiche del pittore, nella Barcellona di fine ottocento, fino ad esplorare tutto il suo percorso artistico: fulcro dell’intera esposizione sarà la straordinaria e unica collezione di 59 linogravure, appartenenti al Museo Picasso di Barcellona, intorno alla quale si articolerà il percorso della mostra con opere datate dal 1901 al 1970. Curata da Claudia Beltramo Ceppi, con la collaborazione di numerosi specialisti, la mostra è promossa dalla Fondazione Palazzo Blu, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Pisa, con il patrocinio dell’Ambasciata di Spagna in Italia e del Comune di Pisa.

Palazzo Blu è situato nel centro della cittadina, che si visita facilmente in un fine settimana ed è nota a tutti per la presenza della famosa Torre Pendente. Per l’importanza rivestita, Palazzo Blu sarà aperto anche la vigilia ed il giorno di Natale, così come pure per capodanno ed il primo gennaio. In occasione della mostra sarà possibile usufruire anche di uno speciale pacchetto denominato Pacchetto Picasso al Green Park Resort: due pernottamenti in camera doppia De Luxe con piccola colazione a buffet una bottiglia di vino in camera.

Il pacchetto prevede anche una cena a lume di candela con menu di quattro portate Alla scoperta dei sapori toscani presso il ristorante Le Ginestre oltre ingresso al Centro Benessere e ingresso alla mostra di Pablo Picasso. Il prezzo del pacchetto è di 195 euro a persona. Informazioni: tel. 050/3135711, [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>