Hawaii, come muoversi

di Francesca Spanò Commenta

 

Alle Hawaii giunge un numero sempre crescente di persone ogni anno. I turisti sono attirati da una serie di fattori: dai colori locali, alle tradizioni, alle classiche camicie fiorate, ai balli, alla possibilità di trovare relax in un contesto magico, fino ad arrivare alla curiosità per il suo contesto vulcanico. Se avete prenotato un viaggio da queste parti, una volta sistemati in loco potrebbe venirvi voglia di spostarvi e non restare solo a prendere il sole tutto il giorno, rinfrescandovi nelle sue splendide acqua. Come muoversi alle Hawaii? Scopriamolo insieme:

Per visitare le isole è comodissima l’auto anche perchè i mezzi pubblici che pure sono presenti in realtà sono pochissimi e quindi passano non con regolarità.  Ricordate che qui le cinture di sicurezza come da noi sono obbligatorie e i bambini che non hanno ancora compiuto i tre anni devono sedersi negli appositi seggiolini. Tenete d’occhio la benzina soprattutto se siete in strade isolate, perchè le  stazioni di servizio possono essere anche molto distanti l’una dall’altra. Vi conviene insomma fare in modo di tenere sempre il serbatoio pieno anche per stare tranquilli.

Altro dato da non sottovalutare sono le condizioni meteo. Se dovete allontanarvi e magari percorrere un bel pò di strada informatevi  seguendo le previsioni del tempo. Questo non perchè le Hawaii siano enormi, ma perchè basta anche una pioggia un pò più forte per far allagare buona parte delle strade e per voi che non siete locali e quindi abituati potrebbe essere un problema. Un viaggio può durare molto e prima di giungere a destinazione il tempo passato magari sarà più del dovuto. A parte i percorsi, qui i residenti guidano molto piano e solo raramente usano il clacson. Nelle strade strette in più bisogna accostare e cedere il passo. Qui le occasioni per svolgere attività all’aperto sono tantissime. In particolare il protagonista resta sempre l’Oceano. Potrete provare il surf, il nuoto, lo snorkeling, la pesca o improvvisarvi sub sempre con le dovute attenzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>