Natale in Salento: tradizioni e cucina

di Giulia T Commenta

Il Salento è solitamente una bella meta estiva, per il suo sole ed il suo mare cristallino: ma perchè non prenderlo in considerazione anche per una bella vacanza invernale? In rete si trovano offerte molto interessanti per trascorrere una settimana o anche solo qualche giorno immersi nelle meraviglie di un posto magico, dalle tradizioni millenarie e dalla buona cucina. Scopriamo insieme le cose da fare assolutamente se si vuole visitare il Salento in questo periodo.

Per prima cosa la cucina, croce e delizia dei palati più golosi: nella città di Lecce in questo periodo è impossibile resistere alla tentazione dei dolci più gustos, i purciaddhuzzi. Si tratta di tocchetti di pasta fritti in olio bollente aromatizzato all’arancia, spolverizzati di cannella e ricoperti da una colata di miele caramellato. Senza dimenticare un altro dolce tipico delle feste, il pittule delle frittelline di acqua e farina, da mangiare intinte in una ciotola di zucchero granellato, o nel vincotto. Queste ultime si possono gustare sia salate che dolci.

Tra le cose da vedere non si possono certamente dimenticare i centri storici delle città d’arte come Gallipoli, Otranto e Lecce: ma non dimenticate anche i borghi e le cittadine più piccole e meno conosciute dell’entroterra vere perle con patrimoni culturali tutti da scoprire. In questo periodo infine in Salento si organizzano veri e propri itinerari enogastronomici, con visita alle aziende agricole ed agli agriturismi della zona, per degustare i prodotti tipici locali.

Dove alloggiare se decidete di partire per queste zone meravigliose? Al Vittoria Hotel Resort & Spa di Otranto vi sono interessanti pacchetti sia per Natale che per Capodanno (Pacchetto 2 Notti € 230,00 comprensivi di trattamento di Pensione Completa e colazione, Cena Vigilia di Natale con musica dal vivo e pranzo di Natale compreso, sconto del 20% sui trattamenti estetici, termali e massaggi). Alla Masseria Salinola di Ostuni invece il pacchetto 2 Notti costa € 190,00 e prevede trattamento di mezza pensione e pranzo natalizio, e potrete dormire all’interno di una vera masseria del seicento, vicinissima al centro storico di Ostuni ed al mare.

Foto credit: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>