Hawaii: quali sono i voli dall’Italia?

di Francesca Spanò Commenta

 

Hawaii un posto mitico, un sogno che diventa realtà, una favola e la possibilità di rilassarsi tra colori e tradizioni differenti dalle nostre anche in tempi di crisi. Se avete la fortuna, tra ferie e risparmi di organizzare un viaggio di questo tipo e volete dare una occhiata ai voli, vi conviene farlo in fretta perchè come sempre prenotare in anticipo fa risparmiare parecchio. Già, ma quali sono le compagnie aeree che giungono da queste parti? Innanzitutto bisogna dire che non esistono collegamenti diretti dall’Italia e comunque dovrete prevedere uno scalo che di solito è a Los Angeles o a San Francisco.

Alle Hawaii potrete arrivare per esempio con Continental Airlines che vanta voli da Roma per Honolulu via Los Angeles, con costi andata e ritorno di circa 1.060 euro. Ci sono poi i voli da Milano con Scalo a Francoforte più o meno con la stessa cifra. Ancora, ecco Delta Airlines, che fa scalo a Parigi e a San Francisco e decolla da Roma con costi di andata e ritorno di circa 1.048 tasse incluse.  Da Milano Malpensa invece pagherete circa 995 euro. L’alternativa, in questo caso, può essere anche quella di partire da Bologna con scalo ad Amsterdam e Seattle.

Date una occhiata pure a KLM con voli da Milano Malpensa e Roma Fiumicino a Honolulu, con 1.144 tasse incluse e ad Air France ha collegamenti da Milano Malpensa e Roma Fiumicino a Honolulu. Andata e ritorno costeranno circa 1.144 andata e ritorno tasse incluse. Da queste parti il tempo in linea di massima è sempre bello e le temperature oscillano tra i 22 e i 26° C. Le stagioni sono due: la prima va da metà aprile a metà ottobre e riguarda l’estate, il resto dell’anno invece aumentano le piogge lievemente ma il contesto è sempre e comunque affascinante. Non è richiesta nessuna vaccinazione per le Hawaii, ma le prestazioni mediche sono costose e, quindi, è sempre il caso di stipulare una buona assicurazione di viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>