San Valentino alla scoperta di Budapest

di Giulia T Commenta

budapest labirinto

San Valentino è un’ottima scusa per partire, con la propria anima gemella, alla scoperta di qualche capitale europea. Oggivi proponiamo la visita di Budapest, capitale ungherese, una città ricca di storia, cultura e musica perfette per un weekend mordi e fuggi. Il pacchetto di Edreams è interessante: propone un volo andata e ritorno da Milano a Budapest, con soggiorno di due notti presso l’Hotel Attila tre stelle, a 200 euro a persone, tasse aeroportuali comprese. La partenza è prevista per il 13 febbraio ed il ritorno il 15. L’offerta è valida fino ad esaurimento posti, informazioni su www.edreams.it

Nella città ungherese per festeggiare la giornata degli animali  è d’obbligo il percorso degli innamorati nel Labirinto del Castello di Buda. Si tratta di un insieme di grotte ubicate a  circa sedici metri di profondità sotto al Castello stesso: grazie alla sua particolare struttura e agli allestimenti permette a tutti i visitatori di ripercorrere la storia ungherese in un’atmosfera particolarissima e molto suggestiva. Il percorso comprende un’area paleolitica, una più specificamente speleologica e una storica, corredata da statue in cera di vari personaggi: si dice che sia uno dei pochi labirinti realmente in funzione nel mondo. Le caverne sono molto antiche, e colme di luoghi interessanti!

Il percorso degli innamorati è aperto anche durante la sera e permette a tutte le coppie di entrare: la coppia entra da ingressi separati, effettua il percorso all’interno delle grotte e si incontra nuovamente in un determinato punto alla fine del percorso. Dopo la meravigliosa esperienza del labirinto, prima di partire non dimenticate una traversata sul Danubio, il fiume di Budapest: è possibile effettuare un giro serale a bordo di uno dei battelli che si trovano lungo le coste, per ammirare la città impreziosita dalle eleganti architetture e dai suoi ponti. Una traversata veramente molto romantica!

Foto credit: Thinkstck

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>