Bangkok, il paradiso dello shopping

di Francesca Spanò Commenta

Un viaggio nel paradiso dello shopping per eccellenza, a Bangkok. Si perché la Thailandia, grazie ai suoi prezzi non troppo alti e al suo clima favorevole in un contesto da favola, rappresenta uno dei luoghi migliori al mondo per condurre degli interessanti affari. In pratica, giungerete con la valigia vuota per tornare con la cerniera che difficilmente arriva a chiudersi completamente. In più, gli abitanti del posto, apprezzano di buon grado l’arte della contrattazione e le merci proposte sono davvero di ogni tipo. Interessanti, ad esempio, i prodotti in seta che vanno dalle lenzuola fino ad arrivare agli abiti, ai cuscini e alle cornici colorate e ben lavorate. Un occhio poi gettatelo pure all’intimo e alle cravatte.

I prezzi sono davvero variabili ma di solito alla portata di tutti. Certo se avete particolari esigenze, non c’è limite alla spesa, per cui diciamo che il costo dei prodotti varia dai 5 ai 5mila euro. Tra i centri commerciali e i negozi che a Bangkok non potete perdervi ci sono: Siam Paragon, Rama I Road, Siam Skytrain staion. In questi punti vendita, infatti, troverete di tutto dalle creazioni dei brand famosi fino alle drogherie e anche giochi elettronici a buon mercato o copiati.

Non è troppo differente il discorso nel piccolo Modern East, moderno e di tendenza all’interno dell’imbarcadero per il Peninsula Hotel. Non lontano potrete scegliere tra abiti da donna scollati e strepitosi, una piccola gioielleria molto fornita, dei sandali a basso prezzo, oggetti di tutti i tipi per la casa e incensi. Quest’ultimi sono particolarmente consigliati perché con queste profumazioni sono davvero introvabili altrove. Tra un giro di shopping e l’altro, però, non dimenticate di organizzare qualche escursione in città o nelle aree limitrofe. La Thailandia, proprio perché con abitudini molto diverse dalle nostre, è tutta da scoprire e quest’anno anche per voi potrebbe essere il momento giusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>