Oman, turismo in crescita non solo verso Muscat

di Francesca Spanò Commenta

Tutti pazzi per il Sultanato dell’Oman e non c’è bisogno di mettere mano alle stime sugli arrivi, basta chiedere in giro. Quasi tutti abbiamo un amico o un parente stretto affascinato da tale tratto di mondo e pronto a visitarlo se ancora non lo ha fatto. Il suo fascino senza tempo e la sua atmosfera unica, lo rendono una meta in continua crescita a livello turistico e a questo si aggiungono pure molte nuove aperture, eventi sportivi e culturali di un certo interesse e non ultimo, l’inaugurazione del volo diretto di Oman Air dal Belpaese.

L’offerta alberghiera cresce e si diversifica e giungono per affari o per vacanza, sempre più visitatori internazionali. Si calcola che la crescita a livello mondiale solo negli ultimi mesi è stata del 14 per cento con arrivi totali pari a 2.388.161 passeggeri. L’Italia, poi, è il quarto mercato europeo dell’Oman e segue la Gran Bretagna, la Germania e la Francia. Solo nel 2011 dallo Stivale gli arrivi sono saliti a 15.179, registrando un incremento del +77%.

Sull’argomento è intervenuta  Rania Khodr, direttrice dell’Ufficio del Turismo del Sultanato dell’Oman per Francia, Italia e Svizzera romancia la quale ha confermato:  “È un grande piacere constatare il fascino che il Sultanato dell’Oman esercita sui viaggiatori italiani: i risultati significativi della promozione sul mercato italiano ci incoraggiano a mantenere alto questo interesse e ad alimentarne il richiamo. Per il 2012 punteremo a consolidare questo suo forte potenziale d’attrazione con iniziative dirette al consumatore, eventi dedicati al trade e soprattutto con la formazione degli agenti di viaggi, tra cui il recente lancio dell’Oman Academy che dal lancio, a dicembre 2011, ad oggi conta già 727 agenti iscritti. Il Sultanato gode di caratteristiche naturali e culturali uniche, basi ideali per continuare a crescere e mantenere alta la voglia di scoperta della Riviera d’Oriente dell’Oceano Indiano, come amiamo definirlo.” Non dimentichiamo che la capitale dell’Oman è stata insignita del titolo di “Capitale turistica del mondo arabo nel 2012” dai ministri del turismo della Lega Araba e, inoltre, Muscat ha giunta al 2° posto nella Top 10 Lonely Planet delle città da visitare nel 2012.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>