Copenhagen, quali musei? Indirizzi e informazioni

di Francesca Spanò Commenta

Copenhagen, una città da scoprire. Tuttavia se nel vostro cuore ci sono i suoi musei vi diciamo noi quali non perdere e cosa potrete scoprire al loro interno. A tal proposito per facilitare gli ingressi potrete usufruire o meno della CPH card, ma se riuscirete ad organizzarvi per tempo molte strutture potrete vederle senza pagare nulla. Quasto perchè in alcuni casi l’ingresso non ha un costo, in altri invece c’è un ingresso gratuito a settimana. Se siete in città il mercoledì pomeriggio, ad esempio, potrete recarvi al Danish Design Center o al Danish Architecture Center. Entrambi spiegano bene lo spirito innovativo della capitale della Danimarca.

La domenica, invece, è il momento del Ny Carlsberg Glyptotek, museo dove è possibile è possibile immergersi a 360 gradi nel mondo dell’arte partendo dall’Antico Egitto e dalla Roma imperiale. Tra le opere ci sono poi quelle di artisti come Courbet, Manet, Degas, Monet e Gauguin. La Galleria Nazionale d’Arte, Statens Museum for Kunst, addirittura, permette a tutti l’accesso gratuito alle proprie collezioni. Pagherete, quindi, l’ingresso solo se vorrete prendere parte a qualche allestimento temporaneo.

Ecco gli indirizzi dei musei più importanti per non perdervi nulla, ma proprio nulla dell’arte danese. 

www.visitcopenhagen.com

www.ddc.dk

www.dac.dk

www.glyptoteket.dk

www.smk.dk

www.visitcarlsberg.dk

Dopo questa immersione totale nell’arte danese avrete voglia di bere qualcosa e dove andare in loco se non alla Carlsberg? Qui potrete visitare la mostra sul fondatore del famoso birrificio ma anche assaggiare i prodotti, visto che nell’ingresso (DKK 65) sono infatti incluse 2 birre. Arrivare a Copenhagen non è faticoso data la relativa vicinanza con l’Italia e nemmeno troppo costoso, se a questa si possono aggiungere giri al museo senza pagare nulla, la visita in città è d’obbligo anche per un semplice weekend lungo. Vi abbiamo convinti? Copenhagen sarà la vostra prossima meta di viaggio? Vedrete che non ve ne pentirete e se non volete scoprire i suoi musei, basta guardarvi intorno per scoprire subito cosa vi interessa conoscere del luogo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>