Cape Town: consigli per un albergo curioso e non troppo caro

di Francesca Spanò Commenta

 

Colori e contrasti, sfumature e design e prezzi non troppo alti. Dove trovare  un modo alternativo di soggiornare senza svuotare il portafoglio, di fronte ad uno scenario da sogno? Non ci sono fregature l’opzione esiste e riguarda la città unica di Cape Town. Se siete giovani e indipendenti soprattutto, ma anche se avete qualche anno in più, ma non vi accontentate delle solite mete, questo è il posto per voi, nella cosmopolita capitale del Sudafrica. Potrete dormire, per l’occasione al  Protea Hotel Fire & Ice, un albergo molto particolare che rappresenta la sistemazione ideale per chi cerca emozioni intense.

Un esempio su tutti è rappresentato dalla sedia sospesa che vi troverete di fronte non appena varcherete l’ingresso. Potrete poi subito passare a rinfrescarvi, magari con una birra gelata servita nel caratteristico e trendy bar che ha la forma di un blocco di ghiaccio. Se vi piacciono i cocktail perché non sorseggiarli sulla terrazza con tanto di panorama? Passiamo al ristorante che offre un menù in continua evoluzione perché lo staff ci tiene molto a soddisfare i clienti curando ogni dettaglio.

Ecco perché il Protea Hotel Fire & Ice, è totalmente diverso da tutti gli altri della zona e tutto è a tema dalle camere agli ascensori. Per chi fuma ma vuole smettere, da queste parti c’è un modo originalissimo per provare. Vi basterà sedervi nella lounge con tutte le decorazioni che ricordano una camera mortuaria, per avere voglia di spegnere la sigaretta. La vera sorpresa è che il prezzo per persona a notte è veramente basso e parte da 80 euro. Per altre informazioni i contatti sono: proteahotels.com  –  www.controvento.org. Una volta in loco avrete voglia di non tornare più a casa e se cercate qualche itinerario o delle informazioni accurate, date una occhiata a questo link: www.viverecapetown.com. Ad agosto non perdetevi, ad esempio, la Fashion Weekhttp://www.afisa.co.za/ un momento davvero unico per vivere e entrare in contatto con l’anima più glamour di questa stupenda metropoli.

 


 

 



 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>