Meteo Italia: torna la pioggia e il maltempo

di Redazione Commenta

 

Il weekend quest’anno non è mai soleggiato quasi come se fosse un dispetto per tutti gli italiani e, quando si è liberi dal lavoro, si rischia di dover restare a casa ad osservare la pioggia cadere. Una vera fregatura e, settimana dopo settimana, continuiamo ad augurarci che finalmente la bella stagione possa giungere in maniera del tutto stabile. Fino ad oggi, il sole sarà alto nel cielo un pò in tutta Italia, regalandoci un pò di buonumore e fornendo forse un minimo di speranza ai terremotati che stanno vivendo delle ore terribili: purtroppo questa condizione non è però destinata a durare.

L’instabilità interesserà la nostra penisola, però, già a partire dalla serata di oggi con la formazione di qualche piccolo temporale sui rilievi. Maltempo che andrà, via via, spostandosi. Credevate mica di riuscire a trascorrere qualche ora liberi dal lavoro ad abbronzarvi? Domani poi, ricominceranno le piogge, ormai un vero incubo e colpiranno tutto il Nord, per una nuova perturbazione che non mancherà nemmeno venerdì. Ci saranno rovesci in particolare al Nordest e nelle regioni centrali.

 

Non ci resta, insomma, che goderci questi momenti in cui il cielo è completamente sereno e le temperature sono estive, con il semplice passaggio di qualche innocua nuvola che va via in pochi minuti. Discreto il tempo pure su Liguria, Toscana, Emilia, Romagna e Marche. Già fra qualche ora lo scenario comincerà a modificarsi del tutto nelle zone alpine e nell’Appennino Centrale e Meridionale. Le temperature massime restano stazionarie e, addirittura, in aumento con valori quasi ovunque compresi fra 22 e 28 gradi. Nessun problema, ancora, con i venti che sono deboli. Domani però, sarà ancora bello nelle estreme regioni meridionali, nuvole sul resto d’Italia. Partirà dalla zona settentrionale il cambiamento con qualche breve acquazzone pomeridiano anche sull’Appennino Meridionale e temperature massime in calo al Nord, in crescita al Sud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>