Olimpiadi 2012: i londinesi cercano la fuga

di Giulia T Commenta

Tutto pronto per le Olimpiadi di Londra 2012, previste per il mese di agosto: si stima che il grande evento sportivo porterà circa cinque milioni di visitatori in Gran Bretagna. Peccato che gli inglesi non siano troppo contenti di questo flusso di persone: un sondaggio condotto dal sito di annunci Vivastreet.it, ha scoperto che la metà degli intervistati non scalpita all’idea di vedere Londra invasa dai turisti. Molti inglesi, proprio per evitare il caos di quei giorni, stanno programmando di trascorrere l’estate all’estero e pare che l’Italia una delle mete più gettonate, dato che ben il 68% degli intervistati sta pensando al nostro paese per le vacanze estive.


Le Olimpiadi quindi attiveranno quindi un giro d’affari interessante anche per l’Italia il cui mix unico di tesori naturali e artistici la posizionano fra le destinazioni più apprezzate dal popolo britannico. Vivatreet.it offre anche una serie di consigli su come organizzare il proprio soggiorno nella capitale inglese per assistere ai giochi olimpici. Sul sito si possono trovare delle alternative al più classico mezzo di trasporto per raggiungere Londra, come trovare un compagno di viaggio con cui dividere le spese.

Si ricorda che la rivendita di biglietti per le Olimpiadi è vietata e punita dalla legge: per evitare ciò il governo britannico ha dichiarato che le multe per chi contravverrà potranno arrivare fino a circa 25.000 euro. L’acquisto dei biglietti sarà possibile solo sui siti ufficiali legati alla manifestazione, che sono gli unici autorizzati alla loro distribuzione.

 Fonte: vivastreet.it

Foto credits: Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>