Escursioni sull’Etna con la luna piena per l’estate 2012

di Francesca Spanò Commenta

Sono tempi in cui si tende molto a risparmiare per i viaggi e non certo per scelta, ma per forza di cose. Questo però non vuol dire che, senza spendere cifre eccessive, non si possa prendere parte ad itinerari o vacanze particolari perfetti per le varie esigenze. In questo modo c’è chi preferisce l’avventura, mentre altri vogliono il relax totale. In linea generale, l’importante è che il giro sia indimenticabile. Di certo tra i tour più particolari, ci potrebbe essere una bella escursione sull’Etna, il vulcano siciliano che ogni tanto regala incredibili spettacoli ma, non è mai troppo pericoloso, anche se bisogna sempre fare attenzione. Un percorso particolare, lo propone www.waldenviaggiapiedi.it, cooperativa di Guide Ambientali Escursionistiche, che organizza pure soggiorni all’estero sempre alternativi. Le destinazioni di solito sono: Italia, Europa e Africa.

Questi viaggi sono adatti sia per chi non è un grande esperto negli spostamenti a piedi, che per chi invece vanta già una certa esperienza. La scelta dei posti, punta molto sulla natura e sui luoghi in cui il turismo può avere un basso impatto ambientale. Nel frattempo, invece, è forte il contatto con i luoghi e le persone che vi abitano, promuovendo un turismo responsabile. A curare l’organizzazione  tecnica ci pensa il tour operator Viaggi Solidali e non sarete mai lasciati da soli, perché con voi ci saranno preparate Guide Ambientali escursionistiche. Ecco il tour del vulcano:

 

Sull’Etna con la luna piena – Sicilia

 

Da domenica 1 a domenica 8 luglio

 

Colate, lave cordate e deserti lunari: L’Etna, regala suggestioni e paesaggi notevoli e dalla sua sommità si  si vedono la costa Jonica e quella Tirrenica, le montagne dell’Aspromonte, le isole Eolie e buona parte della Sicilia. Il tutto tra ridente vegetazione e, in particolare, tra  castagni, betulle, abeti, faggi, pini larici e alberi plurisecolari come il Castagno dei Cento Cavalli di 22 metri di circonferenza e più di 3.000 anni di vita. Nel giro è compresa una escursione alle Gole dell’Alcantara, che noi abbiamo visitato e vi consigliamo assolutamente. C’è infine l’arrivo a Taormina per un bagno ristoratore

 

Quota di partecipazione: euro 680 (comprende organizzazione del viaggio, guida e assicurazione, pernottamenti, cene e colazioni dalla sera del primo giorno alla mattina dell’ultimo, noleggio pulmini).

 

Pernottamenti: ostelli, agriturismo

 

Date: da domenica 1 a domenica 8 luglio

 

Dettagli su: http://www.waldenviaggiapiedi.it/trekking-etna-sicilia/

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>