Sardegna, vacanze nei fari: aumentano le richieste

di Francesca Spanò 2

 

Tutto pronto per dare il via a ‘Sardegnafari‘, dell’Agenzia di Conservatoria delle coste dell’isola, un progetto molto particolare che piacerà certamente ai turisti. In primo piano ci sono quindici fari,  i primi in Europa che potrebbero presto essere fruibili a tutti. Ospiteranno, infatti, locande per vacanze particolari. Certo saranno perfetti per chi ama i soggiorni in totale solitudine e pace e nel frattempo, saranno anche restaurate buona parte delle quaranta strutture di tale tipo e stazioni semaforiche esistenti nell’isola. Costo totale dell’operaizone? Tra i 15 e i 16 milioni di euro, in parte fondi regionali e in parte privati.

Già per l’estate 2012 si potrà cominciare a sfruttare quanto prevede l’investimento ed, infatti, sarà ad esempio  visitabile Torregrande a Oristano. Un vero e proprio evento, presentato nei giorni scorsi e che prevede anche l’aiuto dei cittadini. Si perché sul sito ‘Sardegnafari’ e’ stato aperto un blog con un questionario al quale rispondere per definire il faro modello, quello che potrebbe essere perfetto per il turista ma che non avrebbe difetti a livello estetico. Sembra che abbiano già risposto anche oltre i confini dei centri abitati principali e in 30.000 abbiano voluto parlare dell’argomento. Il 50% degli utenti chiede un uso misto di queste strutture, da una parte la valorizzazione storico-culturale, dall’altra quella di una ricezione turistica in stile locanda, come hanno fatto sapere le autorità competenti alla risistemazione dei fari.

In realtà, non solo dalla Sardegna, hanno scritto da tutto il mondo. Dall’Europa soprattutto ma pure dal  Canada, dagli Usa e anche dall’Australia. Del resto, non tutti gli interventi sono facili da concludere. Quello più complesso sembra essere al faro di Razzoli, per il quale sono previsti investimenti  investimenti tra i 3,5 e i 4 milioni di euro. Una serie di idee che potrebbero essere prese a modello anche altrove, visto che i fari nel mondo sono tantissimi e non è raro trovarne qualcuno dove si può soggiornare, non solo in Croazia. Si calcola che ce ne siano in tutto  i fari sono 15.000, 150 in Italia, 40 in Sardegna.

 

Commenti (2)

  1. Che idea magnifica!! speriamo si concretizzi. Mi piacerebbe tra qualche anno poter fare un tour dei fari/locande della Sardegna!!

  2. Ciao, con gli amici abbiamo prenotato una casa per metà novembre da questo sito http://www.gtsardegna.com/Case-Vacanze-Sardegna.php. Mentre cercavo luoghi da visitare ho trovato questo articolo, e sono rimasta incuriosita. Mi chiedevo se è difficile raggiungere Torregrande dalla località di Kala e Moru. Ciao, Marcella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>