Ricette dai Caraibi: Barbados Bowl

di Francesca Spanò Commenta

 

E’ inutile forse ribadirlo, ma noi lo ricordiamo lo stesso: un viaggio non può dirsi completo se non si assaggiano le specialità locali. Certo ognuno ha i suoi gusti e per i palati fini degli occidentali, in giro per il mondo, alcune pietanze potranno apparire poco appetitose, ma di sicuro bisogna mostrarsi aperti in cucina e capire fino in fondo in che modo nel globo il mix tra gli ingredienti reperibili in natura crea un completo menù. Oggi siamo, idealmente, alle Barbados, dove il pesce la fa da padrone ovviamente, ma non solo.

In casa è possibile portare un pò di aria dei Caraibi provando anche delle ricette semplici. Certo, c’è da dire che, in linea di massima, potrete incontrare due limiti. In primo luogo, il reperimento degli ingredienti, un problema facilmente superabile se abitate in una grande città ed esistono dei mercati che propongono cibi di altri luoghi. Se poi siete già stati in paradisi come Barbados, ad esempio, ci sono trucchetti o materie prime che potrete aver acquisito e acquistato localmente. Un altro dettaglio assolutamente da non sottovalutare, è che in effetti, fateci caso, un piatto vi piacerà molto di più quando lo gustate in loco. Non perché avete dei limiti in cucina, ma perché a volte è il contesto e le emozioni che suscita a rendere un piatto unico.

 

Barbados Bowl

Ingredienti:

Banane Mature (8)

Succo Di Cedro (1 Coppa)

Zucchero (1 Coppa)

Rum Leggero (1/5 Bottiglia)

Rum A 75 Gradi (8 Parti)

Succo D’ananas (12 Parti)

Succo Di Mango (12 Parti)

Cedri A Fettine (2)

 

Fasi della preparazione:

Vi basterà semplicemente far ghiacciare tutti gli ingredienti, ma non le banane. Queste ultime, 6 per la precisione, vanno tagliate a fettine sottili e messe in un frullatore con il succo di cedro e lo zucchero. Frullate finché il composto non diviene omogeneo e inserite sopra un grosso pezzo di ghiaccio in una coppa da punch.

 

Fonte: Ufficio stampa Barbados Tourism Authority

www.visitbarbados.co/it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>