WindJet, ancora un giorno di caos e proteste

di Redazione Commenta

Ancora disagi per tutti i passeggeri che avevano acquistato un volo Wind Jet: è previsto per questa mattina un tavolo di trattative con il ministro Passera per trovare una soluzione alla vicenda. Alitalia nel frattmpo ha già portato a destinazione, con i voli speciali messi a disposizione per fare fronte all’emergenza, 2800 passeggeri solo la scorsa notte, per un totale ad oggi di 5800 persone: per maggiori informazioni ed assistenza contattate il numero telefonico dedicato (06.65859030). Prosegue il piano messo a punto da Alitalia che assicurerà ben venti voli speciali al giorno sulla Sicilia (12 voli da/per Catania e 8 voli da/per Palermo).

Nonostante la rabbia ed i disagi però pare che i passeggeri si stiano comportando bene: niente proteste o code davanti ai banchi informativi né davanti alla Flight Care. L’Enac ha fatto sapere che sta cercando un accordo per tutti i passeggeri che erano in possesso di un biglietto per tratte internazionali, soprattutto per evitare una stangata dei prezzi: l’accordo sulle tariffe calmierate infatti per ora vale soltanto per i voli nazionali operati da Windjet. Sui viaggi internazionali c’è anche il totale riserbo ma si stanno avanzando delle proposte transattive con le varie compagnie aeree per permettere un ritorno a casa dei passeggeri che altrimenti verrebbero a pagare somme molto alte per altri biglietti, anche in relazione al periodo caldo dell’anno.

Intanto dure le polemiche sulla gestione delle compagnie aeree: il presidente dell’Enac, Vito Riggio,ha dichiarato che:

L’intero sistema dell’aviazione civile italiana è a rischio scomparsa, stretto dalla pressione competitiva che viene dalle compagnie low cost irlandesi e inglesi (che non pagano lo stesso volume di tasse che paghiamo in Italia) e dalle compagnie dei Paesi arabi, che non pagano il petrolio. In mezzo ci sono le compagnie italiane ed europee, chi più chi meno in grande difficoltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>