Toronto International Film Festival in Canada a settembre 2012

di Redazione Commenta

 

Toronto International Film Festival: un evento molto affascinante di fine estate che potreste non perdere e, con l’occasione, visitare il Canada. L’appuntamento, in questo senso, è dal 6 al 26 settembre del 2012 e per il TIFF, arriveranno visitatori da ogni parte del mondo. Del resto l’evento è di respiro internazionale e stavolta sarà inaugurato con un thriller fantascientifico dal titolo Looper per poi continuare con tante altre pellicole di alto livello. L’edizione del Toronto International Film Festival è già la numero 37 e sono in arrivo almeno 300 film che arrtvano da 62 Paesi differenti. Molto attese, ovviamente, le prime assolute.

Un appuntamento, quello del Toronto International Film Festival molto amato anche dalla critica, tanto che lo stesso Roger Ebert, disse a proposito dell’evento: “Benchè Cannes resti il più grande, Toronto è più utile e più attivo.” Per celebrare la qualità del cinema dell’Ontario con i suoi film, insomma, non ci sono migliori kermesse.

 

Il Toronto International Film Festival (TIFF) 2012 inizierà con un thriller fantascientifico diretto da Rian Johnson che vede Bruce Willis (alternato a Joseph Gordon-Levitt) nella parte di un uomo capace di viaggiare nel tempo. Tra gli altri film che seguiranno, sono in programma: “Anna Karenina” con Keira Knightley e Joe Wright;“Quartet”, il debutto di Dustin Hoffman alla regia; i film internazionali – già presenti a Cannes – come gli italiani “Reality”(Matteo Garrone), “Venuto al mondo” (Sergio Castellitto)e la “Bella Addormentata” (Marco Bellocchio); il f rancese “Rust and Bone” (Jacques Audiard), “Cloud Atlas” dei fratelli Wachowski, “Argo” di Ben Affleck, “In The House” di Francois Ozon, “The Silver Linings Playbook” di David O’ Russell e “End Of Watch” di David Ayer. Anteprima mondiale anche per il dickensiano “Grandi speranze” di Mike Newell, interpretato dalle star Ralph Fiennes, Helena Bonham Carter e Jeremy Irvine, per il (pare) originalissimo Hyde Park on Hudson”, con Bill Murray nei panni di Roosevelt, e il singolare “L’orlo argenteo delle nuvole”, storia d’amore tra due squilibrati con le fattezze angeliche di Bradley Cooper e Jennifer Lawrence.

Questa volta il Toronto International Film Festival si preannuncia più ricco che mai con 17 proiezioni nella sezione Gala e 45 in Special Presentations, incluse 38 anteprime mondiali. Con la sezione Midnight Madness, infine, si punta sull’horror, fantasy e film di genere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>