Bambini in agriturismo gratis a settembre 2012

di Francesca Spanò Commenta

 

Bambini gratis in agriturismo: non è uno scherzo e non c’è la fregatura. A settembre, in occasione della settimana dei ragazzi, i più piccoli potranno scoprire senza pagare nulla che cosa vuol dire vivere all’aria aperta, a diretto contatto con la natura. Nelle moderne città, infatti, c’è poco spazio per scoprire come si coltivano i frutti della terra, come crescono le piante e sbocciano i fiori e come si allevano gli animali, che non siano i nostri fedeli quattro zampe. Una vacanza in agriturismo, in questo senso, cambia la prospettiva di chi non è abituato a consumare prodotti genuini e a cercare un contatto diretto con i sapori più semplici. Dal 2 settembre fino al 9, in lungo e in largo per il Belpaese, quindi, potrete scegliere la vostra struttura di riferimento e partire senza pensare a nulla e rientrando perfettamente nel budget.

Del resto, non è poco risparmiare sui propri figli e poterli portare in vacanza senza pagare. Per qualche giorno o per un soggiorno più lungo. Quest’anno la formula del pernottamento in agriturismo ha conquistato ancora più famiglie, facendo registrare oltre 2 milioni di presenze. Merito di un rapporto qualità-prezzo ottimo e della voglia da parte dei genitori di rilassarsi con i propri figli circondati dal verde.

Sfruttare la Settimana dei bambini, per rilassarsi ma anche divertirsi negli agriturismi può essere una alternativa da non dimenticare. Un modo per ricaricarsi ulteriormente dopo le vacanze e prima di iniziare con la scuola, tra lezioni, libri e diari. Ritrovare il contatto diretto con gli animali, osservare i colori splendidi dei fiori, assaggiare i prodotti tipici locali: le vacanze di questo tipo sono sempre più amate dagli italiani che, evidentemente, hanno bisogno di ritrovare un contatto con l’aria aperta e con le creature che vivono nel verde. Tutto è a misura d’uomo lontano dalle città cariche di smog e traffico, alla ricerca del proprio passato.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>