Street food: dove gustare il miglior cibo di strada

di Redazione Commenta

La rivista Forbes ha stilato una classifica dei dieci Paesi con il miglior street food, cioè il cibo di strada: scopriamo insieme quali sono. Iniziamo dalla Thailandia, dove la città di Bangkok è al primo posto della classifica per la varietà di luoghi e l’abbondanza di opzioni. Tra i cibi tipici più richiesta ecco l’insalata di papaya verde, pollo al curry, pad thai, mango e riso, per scoprire le tradizioni locali. Proseguiamo poi con Singapore che anche nella sua cucina mescola elementi della cultura e tradizione cinese, malese, peranakan e indiana.

Provate il pollo tandori a quello hainan (con zenzero e scalogno), il kaya toast (panino di marmellata di cocco): e ancora zuppa laksa, tagliatelle in zuppa di cocco al curry con carne, tofu, pesce e condimenti vari. A Penang in Malaysia scoprite le zone di Little India e Chinatown a Georgetown per provare ottimi spaghetti di riso saltati in padella, assam laksa (una zuppa piccante di pesce torta) e satay di manzo, pollo o maiale. Marrakech propone centinaia di bancarelle di cibo nella piazza centrale, Djemaa el Fna: immancabile il kebab, lo shawarma e harira (zuppa di pomodoro e ceci speziati).

A Palermo gli arancini (o arancine), crocchè di patate, panelle e cardoni in opgni angolo della città: a Ho Chi Minh City in Vietnam visitate i mercati di Ben Thanh e Binh Tay, per assaggiare il pho (zuppa di noodle) il banh mi (panini), e gli i involtini primavera. Al settimo posto Istambul con i suoi doner kebab e lahmacun, focaccia condita con verdure tritate e/o carne macinata e spezie.

All’ottavo posto ecco Città del Messico, in Messico dove il tipico food street è il mais arrostito rivestito di maionese, formaggio, fiocchi di peperoncino e una spruzzata di lime. All’Allende Mercado potrete anche gustare ottimi succhi di frutta freschi. Giungiamo verso gli ultimi posti della top ten: nono posto per Bruxelles ed infine al decimo Ambergris Caye, Belize con il suo cibo dock.

Fonte: Forbes

Foto credits: Flickr foto by Micromitra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>