Musica elettronica Berlino: ecco dove andare

di Giulia T Commenta

musica elettronica berlino

Berlino è la capitale mondiale della musica elettronica e lo testimoniano la diffusione di club e discoteche dedicate a questo genere, piuttosto alternativo. Iniziamo dalla zona di Berghain, il cuore della musica techno: qui ci sono due locali storici per gli amanti del genere, il Berg Hain per chi preferisce una musica dura, tipo Elektro House, ed il Panorama Bar, dalle sonorità più miti. Il BergHain deve il suo nome dal gioco di parole tra i nomi dei quartieri tra i quali sorge: il Kreuzberg e Friedrichshain. Apre a mezznotte e resta aperto fino al mattino seguente: non male eh? La diffusione di questa tipologia di musica, la cui tradizione tedesca è solida, poi sta favorendo anche il turismo giovanile verso questi club, vere mecche della musica.

Passiamo al Water Gate: si tratta di un locale che sorge sul fiume Sprea, con gente che balla su un barcone che funge da pista, bar e luogo di incontro. E’ stato inserito nella lista dei centi migliori posti dove ballare techno al mondo: una meta da non perdere per tutti gli appassionati del genere. In questi posti il passa parola è tutto: non vengono fatte pubblicità nè diffusioni di alcun tipo, e gli utenti si spostano a seconda del DJ che si esibisce in quel momento in quel dato posto. Tra i primi locali post caduta del muro di Berlino, impossibile non nominare il Tresor: si tratta di una discoteca immensa, ed ospita spesso esibizioni di DJ di fama mondiale.

Passiamo al Matrix Club Berlin (Warschauer Strasse 18) uno dei più grandi spazi berlinesi dove ballare e ascoltare musica dal vivo: nei weekend vengono organizzate delle feste piuttosto famose, che durano anche 22 ore! Infine segnaliamo il Club Cassiopea, locale storico sorto su un’antica fabbrica: è caratterizzato da un arredamento minimalista e molto soft.

Foto credit: Flick foto by ludik

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>