San Francisco: una offerta per il Ponte del 1 novembre

di Francesca Spanò Commenta

 

Pochi giorni ma intensi per scoprire una delle città più belle del mondo. Parliamo di San Francisco, carica di peculiarità e sempre affascinante e voi potreste scoprirla per il ponte del 1 novembre 2012, grazie ad una offerta dell’operatore la Fabbrica dei sogni. Se non avete ancora deciso cosa fare, questa ovviamente potrebbe essere una idea grandiosa, a patto di riuscire a trovare le ferie e il budget necessario. Un lungo weekend per dedicarsi alla scoperta dei suoi paesaggi, ma anche allo shopping e alla cultura. Come diceva Rudyard Kipling“L’unico difetto di San Francisco è che non vorresti partire mai.” La partenza è il 27 ottobre con rientro il 1 novembre 2012, per rievocare quelle atmosfere ottocentesche con la Febbre dell’Oro, in contrasto con la realtà di un luogo dove abbondano artisti bohémien e attivisti.

A San Francisco, non manca una divertente vita notturna, buon cibo e sfondi da cartolina.Gli abitanti vivono in pace ed armonia, sullo sfondo del Golden Gate. Ecco i dettagli dell’offerta:

 

CHECK-IN: SPECIALE PONTE SAN FRANCISCO
Itinerario: Italia, San Francisco, Italia
Durata: 5 notti
PARTENZA UNICA: 27 ottobre – 01 novembre 2012
Quota a partire da: € 819.00 a pax  (base 2 persone)
La quota include: Volo di linea British Airways da Milano, 5 notti hotel Metropolis in camera doppia solo pernottamento – Materiale informativo e gadgets.
La quota NON include: Tasse aeroportuali €385,00 circa, pasti, trasferimenti, quota iscrizione € 79,00 (include assicurazione medico bagaglio e annullamento) – Tutto quanto non specificato ne “la quota comprende”.

Tra le cose da non perdere a San Francisco ci sono:

  • I vicoli di Chinatown, le gemme nascoste della Montagna Dorata
  • Golden Gate Bridge (visto da Ovest)
  •  Le ‘Painted Ladies’
  • Viaggio gastronomico attorno alla baia
  • Golden Gate Park
  • Alcatraz 
  • Yerba Buena Arts District: si tratta di un quartiere votato all’arte dove la gente sembra sognare a occhi aperti mentre fantastica su dipinti di strada messicani. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>