Toronto: gli appuntamenti del 2012

di Francesca Spanò Commenta

 

Avete mai sognato di scoprire la capitale dell’Ontario? Toronto è fantastica, in tutte le stagioni, ma è soprattutto in autunno e in inverno che assume davvero delle sfumature incredibili. Sono moltissimi gli appuntamenti fino a gennaio 2012 da segnare in agenda, se avete intenzione di organizzare un viaggio da queste parti. Scopriamo le manifestazioni più importanti previste a breve in loco:


  • – Art Toronto Dal 25 al 29 Ottobre a Downtown la fiera internazionale dell’arte moderna e contemporanea  più grande del Canada. Più di 100 gallerie in mostra per scoprire le ultime tendenze in campo visuale.  www.arttoronto.ca.
  • The Royal Winter Fair dal 2 all’11 Novembre 2012 all’ Exhibition Place- Lake Shore Boulevard West. E’  la fiera più famosa del mondo dedicata all’agricoltura, all’inverno ed alle competizioni equestri ed è nata nel 1922 .  Ogni anno conquista più di 340.000 visitatori.
  • Royal Ontario Museum e la mostra sugli Ultimate Dinosaurs: Giants from Gondwana. Fino al 6 gennaio 2013 si potranno vedere da vicino (tramite precisissime riproduzioni materiali e multimediali) queste gigantesche e pericolose creature del passato.
  • Dal 26 Ottobre il TIFF – Toronto International Film Festival organizza la mostra Designing 007 – Fifty Years of Bond Style focalizzata su quanto il ‘Bond brand’ abbia influenzato arte, musica e lifestyle per 50 anni.
  • Toronto Christmas Market 2012 al Distillery District. Da venerdì 30 novembre a sabato 16 dicembre torna il suggestivo mercato di casette di legno nel quartiere della distilleria vittoriana: tutti i giorni dalle 21.00, nei weekend  a partire dalle 10 (fino alle 21).
  • Calvacade of Lights: è assolutamente da non perdere l’apertura dei festeggiamenti invernali da Nathan Phillips Square al 100 Queen Street West. Il 17 novembre, da ben 45 anni, tutti corrono in strada per non perdersi le spettacolari luminarie artistiche e del gigantesco albero di Natale illuminato da centinaia di LED colorati. Certamente tutto è a basso consumo e di sera, ci si diverte tra concerti, spettacoli e fuochi d’artificio per prepararsi al Natale al meglio.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>