Voli da Milano in Russia con Aeroflot e Transaero

di Francesca Spanò Commenta

 

Inverno 2013 dedicato ai viaggi dall’Italia verso la Russia? Potrebbe essere una valida alternativa, incoraggiata anche dalla presenza di nuovi voli verso questa fredda ma splendida meta. In primo piano, le proposte di Aeroflot con le sue tratte su Mosca in partenza da Bologna e da Verona. C’è poi la Transaero, compagnia russa, che ridurrà le frequenze di tratte rispetto alla scorsa estate, ma avrà un volo in partenza da Malpensa quattro volte a settimana su Vnukovo. Ancora sarà possibile partire da Rimini per Domodedovo  due volte in sette giorni.

Ancora da Milano, ci sarà anche Csa Airlines ad aumentare i propri voli che passeranno da 12 a 18 a settimana alla volta di Praga. Tuttavia, verrà sospesa come destinazione Venezia. Nessun cambiamento per quanto riguarda i voli da Roma verso la capitale ceca. Le tratte rimarranno giornaliere e se invece si punta l’attenzione su Bergamo, arriva la low cost Wizz Air. Ques’ultima ha annunciato due nuove tratte.Le opererà  nelle prossime ore. Parliamo, nello specifico, di Kiev e Leopoli. Ci saranno, quindi, tre voli settimanali, attivi da e per il secondo aeroporto di Kiev, lo Zhulyany International Airport.

Se, invece, vorreste visitare Dublino, New York o Boston, potete cercare le offerte di Aer Lingus che al momento permette di risparmiare parecchio. Proprio dalle prossime ore, infatti, aumenterà le frequenze di voli da Verona verso la capitale irlandese che diventeranno in questo modo tre. In particolare, potrete prenotare per il martedì, giovedì e sabato. In più il vettore volerà da Linate a Dublino ogni giorno, da Malpensa quattro volte a settimana, da Roma Fiumicino nove e tre da Venezia. La maggior parte di questi voli, è bene ricordarlo, sono in coincidenza con i collegamenti per New York e Boston. Non dimenticate periodicamente di dare una occhiata al vettore irlandese. Quest’ultimo spesso lancia offerte speciali su Dublino a 39,99 euro a tratta e per New York da 249 euro andata e ritorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>