Marocco: scopri Casablanca, Fés e Marrakech

di Francesca Spanò Commenta

 Casablanca, Fés e Marrakech, tre splendide città del Marocco dove perdersi per un semplice tour conoscitivo o dove fare shopping sfrenato. Le tradizioni sono molto differenti dalle nostre, ma innegabilmente affascinanti e i paesaggi riportano la mente a racconti mitici dove l’atmosfera esotica conquista anche i più esigenti. Basta un solo weekend per scoprire i suoi luoghi simbolo e decidere di tornare per approfondire la conoscenza. Andiamo per ordine a conoscerle:

 

Marrakech, è divisa tra un souk dove trascorrere una giornata intera tra bancarelle dove compreresti di tutto e la piazza Jemaâ El Fna, dal 2001 patrimonio orale e immateriale dell’UNESCO, che si anima soprattutto la sera ed è carica di artisti di strada. Non manca l’incantatore di serpenti, colui che ha una simpatica scimmietta ammaestrata, chi vuole farti un tatuaggio all’henné per pochi spiccioli e chi desidera leggerti le carte. Intorno anche un mercato di prodotti tipici. Non manca una notevole vita notturna tra pub e discoteche. Non dimenticate, sicuramente, di dormire in uno dei 600 riad, le peculiari case giardino. Voli quotidiani diretti dall’Italia con easyJet. Oppure voli bi-settimanali diretti con Ryanair e con Air Arabia da Bergamo. C’è poi Fès, cuore del Marocco. Come dimenticare la sua Medina? E’ tra le più grandi e antiche al mondo patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO. Questo luogo è famoso per la produzione di mattonelle smaltate, vasi e ceramiche decorate con il celebre blu cobalto. Fès è considerata anche la capitale del benessere con i suoi numerosi hammam classificati patrimonio dell’UNESCO per la loro architettura raffinata, i mosaici, le colonne e i giochi di luce. Voli diretti 2 volte la settimana con Ryanair da Bergamo.

 

Casablanca riguarda il Marocco moderno. Bello ad esempio, il Marocco Mall che è il nuovo e più grande centro commerciale dell’Africa che si estende su una superficie di 250 mila metri quadrati con 300 boutique di maison della moda internazionale. La città offre anche un patrimonio storico particolarmente ricco con la Moschea di Hassan II. In parte costruita sul mare, è la terza moschea al mondo per dimensioni .Bella poi la Medina Vecchia – centro storico cittadino – e la Cattedrale del Sacro Cuore. Voli diretti quotidiani con Royal Air Maroc, Alitalia, Air Arabia e easyJet dai principali aeroporti italiani.

Photo Credit: ufficio stampa Marocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>