Lonely Planet: destinazioni 2013

di Giulia T Commenta

La Lonely Planet, la guida turistica più famosa del mondo, sceglie le dieci migliori destinazioni di viaggio per il prossimo 2013. Alcune sono veramente inattese, altre abituate alla presenza di flussi turistici intensi, come lo Sri Lanka, che si aggiudica il primo posto: questo paese, dalla natura incontaminata e dalle tradizioni millenarie, vanta ancora prezzi contenuti e voli low cost che collegano Bangkok allo Sri Lanka stesso. Insomma un’ottima occasione per conoscere un paese che, sono certa, vi saprà stupire.

Al secondo posto il Montenegro, un paese ancora lontano dalle grandi masse turisti che ma che vanta un paesaggio naturale meraviglioso. La baia di Kotor ne è un esempio, ma sono molte le bellezze che si possono trovare lungo la costa. Inoltre si tratta di una meta low cost e vicina all’Italia, quindi facilmente raggiungibile non necessariamente via aereo ma anche facendo un bel viaggio in macchina e scoprendo tutti i paesi che separano il nostro al Montenegro.  Al terzo posto la Corea del Sud, al quarto l’Equador, dove lo sviluppo delle grandi infrastrutture civili aumenteranno il turismo nel paese. Quinti posto per la Slovacchia, con la sua Kosice, capitale europea della cultura nel 2013.

Proseguendo nell’ordine troviamo le Isole Salomone perfette per le immersioni e per trovare il vero relax, l’Islanda con i suoi vulcani, aurore boreali, i fiordi, meraviglie naturali che non si possono trovare da nessun altra parte al mondo. Infine la Lonely Planet indica la Turchia collegata all’Italia da numerose compagnie low cost. La Repubblica Dominicana è al nono posto mentre al decimo fa capolino il Madagascar: anche in queste due terre natura e cultura tutte da scoprire. Indecisi su quale meta scegliere per le vostre prossime vacanze? Nessun problema, visitate tutti questi paesi, un pò per volta!

Fonte: Lonely Planet

Foto credits: Flickr foto by Bo jay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>