Mercatino di Natale di Bolzano 2012: tutte le informazioni

di Francesca Spanò Commenta

 

L’appuntamento è per il prossimo 29 novembre alle ore 17, momento in cui il Mercatino di Natale di Bolzano aprirà come di consueto le porte al pubblico. Si tratta della 22esima volta che è possibile visitare quello che ormai per molti cittadini e turisti è diventato davvero un must imperdibile del periodo che anticipa le feste. La formula, ormai collaudata, è sempre la stessa: 78 espositori, 7 partner e 3 stand gastronomici. Fino al 23 dicembre, sarà perciò possibile osservare il meglio della produzione artigianale locale e magari fare qualche acquisto da mettere sotto l’albero.

La visita al mercatino di Natale di Bolzano, permette anche di riscoprire le tradizioni che in Alto Adige anticipano le quattro settimane dell’Avvento. La festa più attesa dell’anno così ritorna con una serie di riti ed usanze che si perdono nella notte dei tempi. Nella zona la voglia di famiglia in questo periodo diventa fortissima. E’ tipico guardare anche dall’esterno l’abete, magari bianco, decorato in mille modi diversi. Per i più religiosi, poi, non manca il presepe.

La tradizione si snoda anche attraverso la corona dell’Avvento e a tavola, le sapienti mani dei pasticcieri portano dei dolci deliziosi e tipici. Certo, oggi, una sorta di operazione commerciale dietro c’è, ma le usanze più antiche non si sono perse. La zona di Bolzano, in ogni caso, ha preso dei liberi spunti, per l’organizzazione dei mercatini anche da quello di Norimberga che più di vent’anni fa ha mostrato di essere un modello in quanto a contenuti. Il mercatino di Bolzano, è organizzato nella Piazza Walther, illuminata per l’occasione da molte luci. La distanza dal centro storico è molto breve e intorno ci sono anche i portici e la stazione ferroviaria. Inoltre ci sono diversi altri mercatini nelle vie e piazze adiacenti, come in piazza Municipio, in piazza del Grano e nel cortile di Palazzo Campofranco.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>