Ponte dell’Immacolata 2012 a Lione per la Fête des Lumières

di Redazione Commenta

 

Viaggi di inizio dicembre in Europa, di quelli che preparano al meglio alla festa del Natale ma non stancano troppo. Dal 6 al 9, a questo punto, vi consiglio Lione per la Fête des Lumières 2012 per un evento che ne racchiude in sé, in fondo, molti altri. Programmate adesso una festa lontano dalla vostra città ma non troppo, per il Ponte dell’Immacolata 2012. E’ chiaro che bisogna affrettarsi perché in quei giorni tutte le città saranno affollate, ancora di più se sono previsti appuntamenti di questo genere. Decine di installazioni luminose disseminate nella cittadina su Rodano e Saona e tanti colori tutti da godere per la gioia degli occhi.

Questa festa ha oltre un secolo e iniziò nel momento in cui gli abitanti di Lione accesero candele alle finestre per celebrare la statua della Vergine posta su una collina. Da quel momento l’esperimento riuscì e ogni volta viene riproposto. Piano piano ha richiamato pure molto turismo e attualmente si possono contare fino a 8 milioni di candele alle finestre. In più, è chiaro si sono aggiunte nel tempo delle vere opere d’arte tutte da vedere e fotografare.

Annualmente si contano fino a 4milioni di visitatori e gli hotel registrano costantemente il tutto esaurito. Gli utilizzatori del trasporto locale, poi, sono ben quattro milioni. Ora che c’è la crisi economica e una ritrovata coscienza ambientale, quella di illuminarsi con le candele, poi, appare come una idea perfetta nel contesto e a Lione, la sostenibilità è un must da anni. Gli organizzatori dicono sempre che bisogna: “illuminare meglio e consumare meno”. Per avere in tempo reale tutte le informazioni aggiornate sull’appuntamento, potete collegarvi al sito: www.fetedeslumieres.lyon.fr. Se l’idea vi piace però affrettatevi, avete davvero poco tempo per provare a gettarvi nella mischia e prendere parte ad una giornata speciale nel magico contesto francese, prima del 25 dicembre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>