Natale in montagna, aumentano le case in affitto

di Giulia T Commenta

Nonostante la crisi la voglia di montagna dilaga tra gli italiani: il Trentino Alto Adige è la meta che registra più domande di affitto per case vacanze con un 10% in più delle richieste rispetto allo stesso periodo nell’anno 2011. la ricerca condotta da Adnkronos per Casevacanza.it (sito di Gruppo Immobiliare.it focalizzato sugli annunci di breve periodo) ha rivelato alcune curiosità sulle scelte dei nostri connazionali per le vacanze invernali. Emerge che il 21% delle richieste arrivate nel periodo ottobre-novembre 2012 si è concentrato sul Trentino e sull’Alto Adige: solo a Canazei (val di Fassa) la percentuale è del 6%. Segue, nella classifica delle regioni, la Lombardia, che raccoglie il 14% (Bormio da sola è al 6,6% e Livigno al 5%).

I prezzi pare che siano in discesa: per questo Natale è infatti possibile affittare un appartamento per quattro persone spendendo anche 150 euro in meno a Livigno (700 contro gli 850 euro nel 2011) e 200 euro a Bormio (600 euro contro gli 800 nel 2011). Insomma un vero affare soprattutto per chi viaggia con la famiglia: l’appartamento infatti permette una migliore organizzazione di tempi e modalità di soggiorno.

La Val d’Aosta è terza nella classifica delle regioni, con il 9% di tutte le richieste. Tra le località più cercate d’Italia, Casevacanza.it segnala Cortina d’Ampezzo con il 5,5% del totale delle ricerche, le Dolomiti (4,50%), l’Altopiano di Asiago (4%) e Roccaraso (4%).

Foto credits: Flickr foto by Agatha

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>