Viaggi e regali per il 2013: un ritocco estetico in Thailandia

di Francesca Spanò Commenta

 

Lo sapevate che la Thailandia è famosa non solo per i paesaggi e le spiagge, ma anche per la chirurgia estetica? Dimentichiamo i tristi fatti legati a fenomeni di turismo sessuale, nella speranza che nei Paesi Orientali possano presto restare un ricordo e soffermiamoci invece sulla possibilità di ringiovanire. Il nostro contesto, insomma, è questa volta il benessere e la cura di sé. Immaginate una partenza per Phuket e, al ritorno, avrete le pelle tanto liscia che i vostri amici crederanno di avervi lasciato in aeroporto per un giro indietro nel tempo. Magari dopo un pò di invidia, riusciranno a chiedervi come avete fatto e prenderanno spunto da voi per volare da queste parti.

Sui giri a ritroso nel passato, ovviamente, la moderna tecnologia non si è ancora attrezzata, tuttavia è possibile sconfiggere i segni del tempo e non arrendersi agli anni che passano affidandosi a cliniche specializzate che riescono a fare dei veri e propri miracoli in molti casi. La Thailandia in questo senso è la meta perfetta e guardandovi allo specchio potrete sentirvi finalmente a vostro agio totalmente. I prezzi, del resto, sono contenuti e non hanno nulla a che vedere con quelli che conosciamo in Italia. Il risultato è sempre garantito, perché il personale non è certamente improvvisato se ci si affida a strutture serie.

In più, in uno sfondo come Phuket vi sarà garantito anche di trascorrere una convalescenza in un angolo di paradiso. Sotto il sole e cono uno sfondo da cartolina, sicuramente guarirete subito e poi potrete vantare un ringiovanimento totale. Magari non si tratta proprio di vacanze convenzionali, ma se non sopportate proprio le famose “zampe di gallina” o i difetti che qua e là non risparmiano nemmeno voi, i thailandesi possono aiutarvi a costi contenuti. Il 2013 potrebbe essere un anno fortunato anche per volare in Oriente e ricominciare da una pelle liscia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>