Destinazioni italiane preferite del 2012, la classifica di Hotels.com

di Giulia T Commenta

La classifica delle destinazioni italiane preferite del 2012? E’ stata realizzata dal sito web Hotels.com che si occupa di prenotazioni alberghiere online ed ha riservato grandi sorprese: la destinazione preferita è stata la Puglia, in particolare la città di Manfredonia che ha fatto registrare il maggiore incremento nelle ricerche, con un aumento del 370% rispetto all’anno precedente. Al secondo posto, con un aumento di ricerche del 356%, si trova Isola di Capo Rizzuto, comune in provincia di Crotone e parte di un’area marina protetta, che insieme a Parghelia (+299%), apprezzata soprattutto durante il periodo estivo per il suo mare cristallino, rappresenta la Calabria nella classifica di Hotels.com.

Il terzo gradino del podio è occupato dalla città Gargnano, sul Lago di Garda, che ha fatto registrare un aumento del 315% rispetto al 2011, a pari merito con Pisticci, in Basilicata: unica città del Nord nelle prime tre posizioni, a dimostrazione del fatto che i turisti e i nostri connazionali amano il mare ed il calore del sud Italia! La Toscana è presente in classifica con due località: San Quirico d’Orcia, piccolo comune in provincia di Siena, sito in quinta posizione con un aumento delle ricerche nel 2012 del 313% rispetto al 2011, e Massa Carrara che, grazie ad un incremento del 291% rispetto all’anno precedente, ha raggiunto la settima posizione.

Per quanto riguarda le isole maggiori, le città che hanno registrato i maggiori aumenti di ricerche sul sito italiano di Hotels.com nel 2012 rispetto all’anno precedente sono state: Alghero (+288%) e Castiadas (+284%) per la Sardegna, mentre Custonaci, piccolo comune in provincia di Trapani, ha fatto registrare un aumento delle ricerche del 280% rispetto al 2011. I dati sono più o meno in tendena con le annate precedenti: si registra una netta preferenza degli italiani alle località marittime, del sud Italia, dove l’ambiente naturale meraviglioso si mescala con la tradizionale culinaria!

Fonte: Hotels.com

Foto credits: Flickr foto by Federico Sassi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>