Lucerna e i 200 anni di Wagner al Lucerne Festival

di Francesca Spanò Commenta

 

200 anni di Wagner, un evento che per l’occasione sarà ricordato a Lucerna al Lucerne Festival anche perché questa città è legata in tutto e per tutto all’artista, da sempre. Il compositore tedesco fu ospite infatti dell’Hotel Schweizerhof dove si dice abbia completato il suo “Tristano e Isolde”, ma non è finita qua. L’escursione che gli cambiò la vita fu quella nel 1859 sul Monte Pilatus dal quale riuscì ad osservare la Svizzera centrale. Dal 1866 al 1872 si stabilì, con la sua seconda moglie Cosima, presso Villa Tribschen, un podere sul lago di Lucerna, che oggi ospita il Museo Richard Wagner. Insomma, in ogni angolo tutto parla di lui e per questo non è possibile non celebrarne il mito. Lo stesso che ha conquistato anche generazioni di cittadini che non si perderanno l’evento a tema.

Per celebrare il 200° anniversario dalla sua nascita, il Lucerne Festival in Summer (16 agosto – 15 settembre) presenta il ciclo “L’anello del Nibelungo” con il direttore d’orchestra inglese Jonathan Nott e l’Orchestra Sinfonica di Bamberg. Tute le informazioni dettagliate le trovate su www.lucernefestival.ch. 

In Svizzera, comunque, in questo periodo sono tanti e differenti gli appuntamenti ai quali potrete prendere parte. Uno su tutti è la mostra a Berna dal titolo “Qin: L’imperatore eterno e i suoi guerrieri di terracotta”, dal 15 marzo al prossimo 17 novembre.E’ tutto pronto, insomma, per festeggiare la  civiltà cinese al Bernisches Historisches Museum. Nell’installazione potrete risalire alla  nascita dell’impero cinese attraverso la figura enigmatica di Quin Shi Huandgi, il primo imperatore vissuto nel III secolo a. C. Saranno oltre 220 i reperti originali e vi troverete a poca distanza con alcuni esemplari del celebre esercito di terracotta, l’ottava meraviglia del mondo, che fa parte del patrimonio UNESCO dal 1987. Una esperienza interessante da non perdere. Tute le informazioni del caso, per poter organizzare al meglio la vostra visita potete trovarle su:  www.bhm.ch.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>