Ghana, tra viaggio e tradizioni: ecco una offerta

di Francesca Spanò Commenta

 

Un viaggio in Ghana. Una destinazione non convenzionale ma certamente particolare. Se amate l’avventura e i luoghi lontani dai grandi flussi turistici, la proposta di vacanza fa per voi. In più, potrete trovarvi a diretto contatto con il popolo Krobo famoso per la produzione delle originali perline utilizzate durante le iniziazioni delle  ragazze. Si tratta di un rito molto particolare che si chiama Dipo e permette alle ragazze di passare alla fase successiva della vita e, quindi, di potersi sposare e diventare madri. 

Alla fine della celebrazione, la ragazza in questione viene viene rivestita dalle colorate perline che riflettono metaforicamente il suo nuovo splendore femminile. Un’occasione imperdibile per visitare il Ghana, ma anche Togo e Benin e tornare a casa con il cuore pieno di suggestioni:

CHECK-IN: VIAGGIO NELLA MAGIA – SPECIALE INIZIAZIONE DIPO
Itinerario: Italia, Accra, Akossombo, il Dipo, Volta Region, Kpalime (Togo), Sokode, Natitingou (Benin), Kara (Togo), Tamale (Ghana), Kumasi, Festa Reale – Akwasidae – Kumasi, Elmina, Anomabu, Kakum National Park, Accra, Italia
Durata: 13 giorni / 11 notti
Partenza unica: 19/04/2013
Quote: a partire da € 2620 a persona (max 16 pax)
La quota include: i passaggi aerei in classe economica speciale con voli di linea Royal Air Maroc o similare – trattamento di pensione completa dalla prima colazione del 2° giorno al pranzo del giorno 12° – pernottamenti in hotel di categoria turistica, tra i migliori a disposizione tenuto conto dell’offerta dei paesi in cui ci troviamo – alcune camere in day-use al ritorno ad Accra – guida locale di lingua italiana durante tutta la durata del viaggio – visite ed attività come espressamente indicate nel programma – acqua minerale a disposizione nei veicoli durante trasferimenti e visite
La quota non include: Spese per il visto d’ingresso – tasse aeroportuali – quota d’iscrizione – assicurazione annullamento, medico e bagaglio – le bevande (e l’acqua minerale negli hotel e nei ristoranti) – spese per foto e film durante la cerimonia dell’Akwasidae – da concordarsi direttamente in loco con la guida locale – pasti, servizi e trattamenti non espressamente indicati – mance, facchinaggi ed extra di genere personale – eventuali costi per la consegna di bagagli in ritardo. Per informazioni: African Explorer: Tel: + 39 02 43319474 [email protected] – www.africanexplorer.com.

Photo Credit: Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>