Vacanze in Italia in primavera? Arrivano gli Scandinavi

di Francesca Spanò Commenta

A sorpresa quest’anno sembrano essere soprattutto gli Scandinavi pronti a “riscaldarsi” in Italia durante una vacanza primaverile. Si, buona parte dei turisti con infradito e maniche corte, mentre noi siamo coperti da cappotti pesanti, arrivano proprio da questo tratto di mondo, anche grazie alla presenza di un numero sempre maggiore di voli low cost che collegano il Belpaese. Piace Roma e le città d’arte soprattutto e certamente, non rinunciano alla buona tavola e alla possibilità di spiagge dove poter cercare quel tepore che per loro è già caldo.

Al primo posto ci sono gli svedesi pronti a partire per la prossima stagione turistica e solo nella Città Eterna le prenotazioni, in questo senso, sono aumentate del 45 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Del resto, Roma è in testa alle richieste anche perché da qui ci si può spostare facilmente. Ecco dunque che si può raggiungere pure Napoli e Amalfi, Sorrento e Capri. All’estero gli Scandinavi, sembrano raggiungere con molta frequenza New York, ma da qualche settimana anche la Grande Mela sembra non catturare più la loro attenzione e hanno puntato sull’Italia. 

La Capitale, poi, è nella Top 10 delle città preferite dagli svedesi, soprattutto giovani tra i 25 e i 39 anni. A seguire come dicevamo New York e poi Barcellona. Le proposte scontate e l’aumento di compagnie aeree low cost proprio da queste parti, hanno fatto la differenza e certo di fronte a certe occasioni, l’interesse degli aspiranti vacanzieri locali, è stato ampiamente stuzzicato. Per l’Italia un ottimo ritorno a livello turistico in un periodo in cui non si fanno certo grossi affari nel settore. Per fortuna, ci pensa il Nord Europa a preferire le nostre città d’arte in qualunque periodo dell’anno, meglio ancora adesso con l’arrivo della bella stagione. Noi, invece, siamo più pigri: partiamo per i Paesi Scandinavi, ma non certo in massa come accade per loro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>