L’aeroporto migliore del mondo è a Bangkok

di Francesca Spanò Commenta

 

Qual’è l’aeroporto migliore del mondo? Nel 2012 lo scalo più avanti in tal senso è risultato essere quello di Bangkok e a stilare la classifica ci ha pensato l’agenzia online  eDreams, basandosi anche sulle opinioni fornite dai clienti partiti lo scorso anno. Coloro che avevano raggiunto la destinazione e che hanno partecipato al sondaggio, sono stati invitati a dare dei voli da 1 a 5 basandosi su diverse categorie: shopping, comfort sale d’attesa, servizi bar e ristoranti. Suvarnabhumi Airport (letteralmente Terra dorata), ha vinto su tutti gli altri scali.

 

Questo aeroporto, tra l’altro, è anche un vero colpo d’occhio quando si arriva per via della suggestiva struttura a forma di onda. A disegnarlo ci ha pensato Helmut Jahn ed è stato inaugurato nel settembre del 2006 e nel 2012 è stato anche l’edificio più fotografato al mondo su Instagram. Subito sotto nella lista si è piazzato il  il Changi Airport (SIN) di Singapore e poi il Chek Lap Kok Airport (HKG) di Hong Kong. L’aeroporto Incheon di Seoul, che invece nel 2011 si era classificato primo, ora ha agguantato solo il quinto posto. 

Qual è invece il peggiore aeroporto di tutti? I viaggiatori non amano particolarmente quello senegalese di Dakar (DKR) per via della scarsità dei servizi. E’ molto piccolo e il personale non comprende bene l’inglese.  A breve distanza pure Roma Fiumicino (FCO) e Firenze Peretola (FLR).Curioso che lo scalo della Capitale pur essendo grandissimo non incontri il gradimento del pubblico. Sembra infatti che siano offerte  strutture e assistenza inadeguate, soprattutto se paragonati a quelle degli aeroporti asiatici e altri internazionali. I clienti lamentano soprattutto le lunghe file ai varchi di sicurezza e per ritirare i bagagli, l’assenza di una metropolitana e il costo eccessivo dei taxi. Vanno male in questo senso, pure il Berlin Schönefeld (SXF) e Parigi Beauvais (BVA). 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>