Weekend all’insegna del benessere

di Giulia T Commenta

Se quest’anno volete trascorrere delle vacanze a tutto relax, Hotels.com vi propone alcune soluzioni in alcune delle città famose per ospitare le strutture termali più belle del mondo. Per un weekend all’insegna del benessere low cost, ecco che la città di Istabul è la meta ideale: se vi recate alla scoperta della splendida città turca, non potete rinunciare a provare i famosi hammam che popolano la città. Gli storici bagni turchi, infatti, rappresentano una tappa gettonata da turisti e residenti, grazie anche alla magica atmosfera che si respira tra colonne di marmo e soffitti a lanterna. In questo contesto ci si potrà abbandonare a trattamenti estetici e massaggi rilassanti. Secondo l’Hotel Price Index, i prezzi pagati nel 2012 hanno raggiunto una media di €89 a notte, il 4% in meno rispetto al 2011. Economico e rilassante!

Marrakech, la città marocchina è famosa non solo per il suo celebre mercato ma anche per la sua nomea di regno del benessere: gli hammam locali, dove la cura del corpo si fonde con la purificazione dell’anima, rappresentano una meta obbligata per tantissimi viaggiatori. Concedetevi dunque un massaggio rilassante presso uno dei Riad che popolano la città: nel corso del 2012 si stima che le medie prezzi siano state di €75 per camera a notte, il 3% in meno rispetto al 2011! Restando nell’Africa del Nord ecco la bellissima città di Tunisi, fin dall’antichità famosa per essere attenta al benessere e con una lunga tradizione nell’uso terapeutico dell’acqua.

Le località che offrono la talassoterapia sono numerose e in ognuna di esse le pratiche tradizionali della cura si fondono con le usanze locali: ai classici bagni di fango e agli impacchi di alghe marine si affiancano massaggi e bagni profumati, sedute di aromaterapia e musicoterapia. Hotels.com consiglia di soggiornare a Tunisi dove i prezzi pagati nel 2012 sono stati inferiori del 5% rispetto all’anno precedente, arrivando ad una media di €79 a notte. Infine segnaliamo una località europea, Budapest, che detiene le acque termali più rinomate dell’Ungheria: pensate che nella sola regione urbana di Budapest si contano un centinaio di sorgenti termali, grazie alle quali vengono alimentati gli stabilimenti della città, tra cui anche un numero cospicuo di hotel e strutture alberghiere. Senza dimenticare che Budapest si conferma una delle mete più economiche per concedersi qualche giorno di vacanza, con una media di €66 per camera a notte.

Fonte: Hotels.com

Foto credits: Flickr foto by My Reflex

Foto credits: Flickr foto by

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>