Come ottenere i rimborsi per i viaggi in Egitto

di Giulia T Commenta

 ottenere i rimborsi per i viaggi in Egitto

La situazione in Egitto resta critica e dopo gli appelli lanciati dalla Farnesina, molti tour operator hanno annullato tutti i viaggi con destinazioni in quelle zone calde. Molte delle compagnie e delle agenzie che aderiscono ad Astoi, Confindustria Viaggi, hanno annullato le partenze per l’Egitto e deciso di procedere con i rimborsi ai clienti o le varie alternative proposte. In particolare è possibile congelare il viaggio rimandandolo a una data più opportuna, oppure concordare il rimborso. Chi ha acquistato un pacchetto per l’Egitto dovrebbe  contattare il proprio tour operator chiedendo il rimborso o un viaggio alternativo nella stessa fascia di prezzo.

La rinuncia al viaggio andrà comunicata al tour operator e al venditore (agenzia viaggi) tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. Nella lettera è necessario fare riferimento alla comunicazione della Farnesina che sconsiglia ufficialmente di recarsi nei territori egiziani chiedendo espressamente quale alternativa viene scelta. Sul sito del Ministero degli Esteri si legge infatti una nota ufficiale che indica espressamente che in ragione del progressivo deterioramento del quadro generale di sicurezza, si sconsigliano viaggi in tutto il paese”, si legge sul sito del Ministero degli Esteri.

La normativa relativa ai rimborsi prevede la risoluzione contrattuale per giusta causa quindi anche causa di forza maggiore, facendo riferimento ai comunicati della Farnesina. Lo stesso vale anche per chi ha acquistato pacchetti turistici che comprendono visite nelle città o regioni sconsigliate: anche in questo caso ha diritto di richiedere il rimborso o un viaggio alternativo. Per chi ancora si trova in zona restano sconsigliate  le gite o comunque recarsi al di fuori delle zone considerate sicure, ovvero i villaggi ed i resort. Tra le zone che hanno proclamato lo stato di emergenza si segnalano il governatorato del Cairo, quello di Alessandria, di Giza, del Sinai. Niente allerta invece per i resort del Mar Rosso, Marsa Matrouh, El Alamein.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>