Scegli il tuo luogo del cuore e comunicalo al Fai

di Francesca Spanò Commenta

Il Fondo per l’Ambiente italiano, Fai, si occupa di tutelare i tesori dello Stivale e senza scopo di lucro dal 1975, cerca di sensibilizzare e di mostrare quanti capolavori dell’arte e dell’architettura (o semplicemente paesaggistici), non sappiamo neppure di possedere nella Penisola. Ancora una volta, si fa promotrice dell’iniziativa “I luoghi del cuore“, organizzata insieme con Intesa San Paolo. Da due lustri il progetto è una delle punte di diamante della sua attività, puntando alle emozioni prima che alla partecipazione e invita tutti a salvaguardare i luoghi che si amano.

download
Consiste in una sorta di censimento che realizzano gli stessi utenti, sotto l’occhio vigile dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.
Come per il calcio quando il tifo regala quel senso di appartenenza alla squadra, in questo caso se ognuno propone il suo luogo del cuore, l’Italia diventa quel bene da difendere e proteggere da parte di tutti, affinché resti sempre unica. Un posto che ricordi la bellezza dell’infanzia, quando tutto sembrava più semplice e il mondo era uno scrigno perfetto da imparare a conoscere piano piano.
Quali possono essere i luoghi del cuore? Tutti: dai giardini, alle chiese, agli uliveti, alle spiagge, ai palazzi, ai mulini, ai borghi. Come fare a votarli? Basta segnalarli al Fai, collegandosi a questa pagina: http://iluoghidelcuore.it/vota. In questo modo, si può provare insieme a scongiurare che l’incuria possa deturpare in modo anche permanente ogni più piccolo territorio del nostro Paese. Evitare il rischio che diventino luoghi della memoria, insomma, è un obiettivo concreto al quale mirare.
Il “premio” per il posto del cuore ritenuto meritevole di intervento, sarà proprio quello di una ristrutturazione, come garantiscono Fai e Intesa San Paolo. Un regalo bellissimo per chi è legato sentimentalmente o affettivamente ad un determinato posto. All’edizione del 2012 hanno preso parte un milione di italiani . La novità di quest’anno sarà il gioco di squadra, con la nascita di veri e propri comitati di aggregazione spontanea. Ogni persona partecipa in modo attivo per salvare una parte di questa nostra Italia. Ecco dove votare: http://iluoghidelcuore.it/vota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>