Vacanze, 3 mete autunnali

di Valentina Commenta

Organizzare vacanze? Tre mete autunnali perfette sono pronte per essere scoperte da chi l’estate ha lavorato e non si è potuto allontanare dalla propria città. Tre parole: Giappone, Australia e Stati Uniti.

Si parla di lunghe tratte, è vero. Ma come rinunciare al sapore di una vacanza vera, lontani da casa, nella scoperta di nuove culture e luoghi?

Giappone

In realtà non servirebbero scuse per visitare il Giappone, i suoi templi e le città ipertecnologiche. Ma se si ha bisogno di uno stimolo in più si possono sempre prendere in considerazione gli stupendi paesaggi. Aceri e ginko, tra tutti, che si colorano di un rosso acceso, di giallo e di ocra. In lingua locale viene chiamato momoijigari. E per quanto semplice è uno spettacolo tutto da scoprire. Romantico fino all’eccesso. E se si ama il sushi… inutile dire che nessun posto è come il Giappone.

Australia

L’Australia ha tantissimo da regalare al turista attento e volenteroso. Il nostro autunno nell’emisfero australe corrisponde alla primavera: quale migliore occasione che recarsi sulle coste e nelle cittadine nel momento in cui la natura si risveglia? Questo continente è perfetto per l’organizzazione di qualsiasi vacanza: da quella enogastronomica a quella composta di sole escursioni.

Stati Uniti

Per ciò che concerne una vacanza negli Stati Uniti, in ogni periodo dell’anno vi è l’imbarazzo della scelta. Si può puntare sulla California ed i suoi fasti, andando sulle montagne innevate o passeggiando lungo la costa. Visitare uno dei tanti stati che ispirano per la loro tradizione. O perdersi nei fasti di Broadway a New York. E’ davvero un mondo da scoprire.

Photo Credit | Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>