Italo, il treno che permette di regalare un Voucher Regalo agli amici

di Francesca Spanò Commenta

Avete degli amici cari che avrebbero voglia di partire ma, per un motivo o per un altro, alla fine scelgono di restare in città?Da oggi con Italo potete farli felici, perché potrete fornire loro un Voucher Regalo che non scade mai. Acquistando il cadeau, quindi, riceverete via email il Voucher, che può essere ritagliato ed utilizzato come biglietto di auguri oltre che come pro-memoria. Riporta i dati del destinatario, oltre al valore e al numero identificativo. Insomma tutte le informazioni necessarie al momento di comprare il biglietto. In più, dato da non sottovalutare, il destinatario del regalo non è obbligato a spendere tutto il valore in un’unica soluzione, potrà invece scegliere in massima libertà se utilizzarlo per l’acquisto parziale di un viaggio o di più di uno. Il regalo, quindi, sarà sfruttato in modo del tutto personale.

Se volete qualche informazione in più su questa proposta di Italo, potete dare una occhiata alla pagina:   http://www.italotreno.it/IT/orari-prezzi/voucher-regalo/Pagine/overview.aspx. Le novità, comunque, non sono finite qua.  Sono state aperte oggi le vendite dei biglietti per i treni che a partire dal 3 ottobre saranno operativi sulla dorsale Roma Ostiense – Venezia Santa Lucia. Le fermate intermedie, in questo senso, saranno Roma Tiburtina, Firenze, Bologna, Padova, Venezia Mestre. ll primo Italo partirà da Venezia alle 7,40 del mattino, con arrivo a Roma Tiburtina alle 11,20 (Ostiense 11,37); Il primo da Roma Ostiense partirà invece alle 7,24 (7,40 da Tiburtina) con arrivo a Venezia alle 11,23.

Interessanti, poi, i prezzi che sono sempre la nota dolente quando si deve partire, ma non in questo caso. Un esempio su tutti può essere costituito dalla tratta da Venezia a Roma con 35 euro, mentre con l’offerta Low Cost bastano 15 euro per Bologna viaggiando in ambiente Smart, e 24 euro in ambiente Prima. Con questa novità, dunque, saranno sei i nuovi collegamenti di Italo, che si aggiungono ai 28 attualmente già in esercizio. La prossima tappa è Torino: l’attivazione della Torino-Milano è infatti prevista entro la fine del 2012.

Photo Credit: Ufficio stampa Italo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>