Viaggi Solidali: turismo sostenibile per scoprire le bellezze della Repubblica Dominicana

di Blogger Commenta


Per chi vuole provare l’esperienza di una vacanza “fuori dal comune” o sceglie un viaggio di nozze che non sia il solito all inclusive, Viaggi Solidali ha pensato a 3 proposte in Repubblica Dominicana. Un’iniziativa all’insegna del turismo sostenibile per scoprire le bellezze di questo Paese. Un percorso di esplorazione e conoscenza della natura, della cultura e delle tradizioni, che permette di contribuire concretamente allo sviluppo sostenibile dei luoghi visitati, a cominciare da un’equa remunerazione dei servizi locali. Viaggi Solidali è una cooperativa che opera da anni nel settore della solidarietà internazionale. Da qualche tempo è attivamente impegnata nell’organizzazione di viaggi con l’obiettivo di favorire il turismo responsabile e di portare sul territorio l’attenzione a tematiche di educazione allo sviluppo sostenibile del sud del mondo.
Quelli proposti da Viaggi Solidali sono percorsi turistici costruiti secondo i principi della Carta d’Identità per i viaggi sostenibili di AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile) e gli itinerari sono strutturati ad hoc per avere il tempo necessario di assaporare il gusto dell’incontro con la gente, la bellezza della natura e la conoscenza della cultura e delle tradizioni.
Per chi vuole provare l’esperienza ci una vacanza fuori dal comune o sceglie un viaggio di nozze per mettersi in gioco in prima persona, le tre differenti proposte della Repubblica Dominicana sono l’ideale: i viaggi combinano escursioni e soggiorni mare a contatto con lo spirito più autentico di questo popolo, nato da un meltin’ pot della cultura spagnola, africana e taina.

– Repubblica Dominicana – Ecoturismo, Ruta del Cafè e soggiorno mare
Un viaggio alla scoperta del caffè, dalla pianta alla tazzina, pensato per gli amanti di questa nera bevanda ma anche per i semplici appassionati. Dopo una prima parte del viaggio dedicata alla capitale Santo Domingo, gioiello dell’epoca coloniale e prima città del Nuovo Mondo, si proseguirà per Bonao e Salcedo, alla scoperta delle piantagioni di caffè lungo sentieri ecoturistici, in compagnia dei campesinos che coltivano queste terre e che diventeranno per l’occasione guide esperte per illustrare tutti i segreti del caffè, compresa l’arte della degustazione. Non mancheranno poi momenti di relax che consentiranno di apprezzare appieno tutte le bellezze naturali di questa zona e scoprire le attività agricole e di artigianato del luogo: fabbrica di sigari, risaie, scuola per la lavorazione del bambù. Durante il viaggio sarà possibile effettuare anche un piacevolissimo soggiorno mare presso Playa Rincon, considerata una delle più belle spiagge del mondo per la sua sabbia candida e le numerose palme.

Durata: 16 giorni
Partenze: 26/07; 11/08;
A partire da: 1.775 euro

– Repubblica Dominicana – Soggiorno mare nella Penisola di Samaná
Ideale per i viaggi di nozze, questo viaggio mostra come la Repubblica Dominicana sia un autentico paradiso naturale: imponenti catene montuose, fiumi, cascate mozzafiato, laghi, e poi una flora e una fauna da vero e proprio Eden. Il soggiorno nei pressi della Penisola di Samaná permetterà di godere di queste spiagge candide e fini, di lasciarsi cullare dalle acque limpide ma anche di visitare il Parco Nazionale di Los Haitises e di addentrarsi nella lussureggiante foresta tropicale per scoprire la Laguna del Diablo, una laguna completamente incontaminata a cui si arriva dopo una breve passeggiata a cavallo direttamente da Playa Rincon. Il tutto senza dimenticare i piatti tipici della cucina dominicana o l’allegria travolgente che si sprigiona nei locali tipici, al ritmo di bachata e merengue.

Durata: 9 giorni
Partenze: possibili partenze settimanali per coppie e gruppi precostuiti
A partire da: 1.485 euro.

– Repubblica Dominicana – Ruta del Cafè a Salcedo e soggiorno mare a Las Galeras
Questo viaggio è pensato per far scoprire le bellezze naturalistiche della zona e approfondire una parte importante della storia del popolo dominicano. Il programma del viaggio prevede: l’escursione lungo il sentiero “El Cafetal” per conoscere le tecniche di coltivazione e lavorazione del caffè e al termine procedere alla degustazione direttamente in loco e la visita all’iguanario, realizzato presso la comunità di Los Tocones, dove si potranno ammirare degli esemplari in via d’estinzione di Iguana Rinoceronte. L’escursione a Salcedo prevede invece la visita alla città e al museo dedicato alle sorelle Mirabal, visitato ogni anno da circa 70.000 persone. Le tre sorelle, che la gente chiama con l’appellativo “Las Mariposas” (le farfalle) per la loro bellezza e intelligenza, furono assassinate nel 1960 per essersi opposte al regime del dittatore Trujillo. Sarà poi possibile partecipare all’escursione ecoturistica a cavallo sul sentiero La Confluencia; altre meraviglie naturali da scoprire saranno: la Cueva de Agua, grotta con graffiti dell’epoca precolombiana e la Boca del Diablo, una spaccatura nella roccia che emette violenti getti d’aria. Alloggiando nella zona di Las Galeras, nei pressi della penisola di Samaná, sarà inoltre possibile rilassarsi al sole su queste incantevoli spiagge.

Durata: 9 giorni
Partenze: 31/05; 29/08; 01/11; 06/12; 27/12
A partire da: 1.494 euro.

Tutte le proposte sono pensata per chi desidera entrare in contatto diretto con la realtà dominicana, lontano dai clamori dei grandi complessi turistici, e partecipare allo sviluppo sostenibile del territorio e delle comunità locali. Il principio base del turismo sostenibile è fondato infatti su un compenso equo agli operatori locali per i servizi prestati. Proprio per questa loro aura di autenticità e genuinità, i Viaggi Solidali assicurano ai partecipanti un viaggio capace di regalare esperienze coinvolgenti, emozioni inaspettate e ricordi assolutamente indimenticabili.

Immagini: L’isola di Saona fotografata dalla barca, da Wikipedia, Licenza: CC-by-sa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>