Un nuovo modo di vivere la montagna con Oltrelamontagna

di Redazione Commenta


Il nostro motto è “un nuovo modo di vivere la montagna” perché il nostro obiettivo non è solo quello di fare trekking ed escursioni sui monti, ma cercare quello che c’è oltre … le tradizioni, la storia, i popoli, gli abitanti, ma anche la natura, i cambiamenti ambientali in atto e la salvaguardia dell’ambiente naturale. Una visione a 360° dunque sul mondo Montagna e Natura. Anche e soprattutto per questo motivo le nostre proposte non si limitano ad escursioni sulle Alpi, ma spaziano in tutta Italia, passando per gli Appennini, le Coste e le Isole; perché Oltre La Montagna c’è proprio questo, un paese ricco di fascino e di storia che aspetta solo di essere visitato. Perché non farlo scarponi ai piedi e zaino in spalla?!
Naturalmente Oltrelamontagna non si dimentica del mondo in cui viviamo ed è per questo che non si esime dal proporre grandi trek in ogni continente. La meta cambia ma lo spirito non muta … zaino, scarponi e lo stretto necessario per l’avventura, ma soprattutto tanta voglia di conoscere il luogo e le persone con cui si entra in contatto.

A CHI CI RIVOLGIAMO
Oltrelamontagna si rivolge a tutti, dai bambini agli adulti, e le nostre proposte si dividono in due tipologie principali.
Trekking ed escursioni; proposte di uno o più giorni per tutti gli appassionati di montagna e natura. Appuntamenti da “fine settimana” con mete ogni volta differenti e ogni volta appassionanti, di differente grado di difficoltà, ma mai banali, perché anche i meno allenati ed i più piccini possano avvicinarsi a questo ambiente e sport.
Oltrelamontagna propone anche corsi durante tutto l’anno (avvicinamento all’arrampicata, corsi di escursionismo base ed avanzato, orientamento e cartografia, alpinismo, scialpinismo), curati e tenuti da esperti ed aperti a tutti.
Per il periodo invernale inoltre, grazie alla collaborazione con le Guide Alpine, si organizzano ciaspolate per tutti quelli che amano la neve e vogliono provare l’emozione di viverla non solo con gli sci ai piedi.

Progetto scuole; proposte studiate a misura ragazzo e scuola. Gite scolastiche di uno o più giorni “create su misura” per unire natura e cultura, luoghi e persone, educazione civica e ambientale, perché i ragazzi scoprano non solo la storia del luogo che visitano, ma anche l’ambiente in cui si trova, imparando a rispettarlo, proteggerlo e valorizzarlo.
Oltre ciò Oltrelamontagna offre un servizio di Educazione Ambientale per entrare in modo ancora più approfondito nell’argomento “conoscenza e rispetto della natura”.

SUCCESSO DEI NOSTRI EVENTI
Il 30 Marzo Oltrelamontagna ha festeggiato il suo terzo anno di attività e lo ha fatto nel migliore dei modi, con un’escursione insieme a tanti amici vecchi e nuovi. Montisola è stata la meta della giornata di festa, nel centro del Lago d’Iseo, in Lombardia, l’isola lacustre più grande d’Europa. Una camminata molto semplice, ma in un ambiente unico e inimitabile, un’isola che sembra un salto nel passato recente, immersa nel verde, con abitati che sopravvivono all’avvento del futuro e persone che ancora conoscono le buone abitudini dell’accoglienza agli ospiti e del sorriso sempre sul volto. Una giornata speciale in un luogo speciale con persone speciali.

PROGETTI FUTURI
Oltrelamontagna non si stanca mai di proporre nuove mete e nuovi itinerari e per la bella stagione che si apre sta sfornando una quantità di proposte per tutti i gusti. I due grandi e attesi ponti del 25 Aprile e 1° Maggio hanno come mete Il Parco dell’Uccellina e Attraverso l’Isola d’Elba. Entrambi in Toscana con molti tratti comuni, ma due luoghi ben differenti. Il primo, un parco nel parco, infatti l’Uccellina è all’interno del ben più noto Parco Naturale Regionale della Maremma a cavallo tra le colline dell’Appennino e le coste turchesi del Tirreno. Un trekking di tre giorni alla scoperta di alcuni angoli di Toscana che meritano di essere visitati in punta di piedi, per non disturbare e non lasciare traccia del passaggio. Il secondo ponte invece, l’Isola d’Elba, famosissima e meta di turisti vacanzieri in ogni periodo dell’anno; ma Oltrelamontagna propone nuovamente il suo stile anche in questo luogo tanto conosciuto, scarponi e zaino per visitare le zone meno turistiche e più belle e incontaminate.

Da non dimenticare le proposte estive di Oltrelamontagna, divise in Grandi Trek e Viaggi Avventura. I primi proposti sono i grandi itinerari delle Alpi, impegnativi e faticosi, per i più esperti e allenati, ma che meritano anche solo per i grandi panorami che donano; “Il Sentiero delle Orobie Bergamasche”, “Alta via n° 2 delle Dolomiti”, “Sentiero Roma”.

I Viaggi invece … sono quelli che lasciano il segno. “Lapponia, KARHUUNKIERROS, il sentiero dell’Orso”, otto giorni di cammino nella foresta lappone, toccando le città di Kuusamo e Helsinki, per conoscere i popoli del nord e la natura che noi neanche riusciamo ad immaginare. “Sulle Montagne del Madagascar”, 18 giorni di viaggio nell’isola che tutti affascina ma pochi riescono a rendere reale; un’esperienza a stretto contatto con le popolazioni locali, per conoscere il loro mondo, la loro vita, il loro ambiente, i loro animali (tanto differenti da quelli abituali). “Selvaggio blu”, torniamo in Italia, in Sardegna per la precisione, per camminare 7 giorni con i pastori locali e scoprire che un luogo tanto turistico nasconde degli angoli selvaggi e incontaminati che pochi riescono a osservare ma nessuno riesce a contaminare.

Immagine | Dolomiti di Brenta viste dal Monte Bondone, di David Spigolon, da Flickr Creative Commons, Licenza: CC-by

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>