Conclusa la collaborazione tra Thai airways Italia e il suo GSA TravelThai

di Redazione Commenta

Giunge ad una svolta il rapporto tra Thai Airways Italia e il suo storico GSA TravelThai: la compagnia di bandiera thailandese annuncia la cessazione della collaborazione con la società di Gianfranco Mainardi, durata oltre 20 anni con reciproca soddisfazione di entrambe le aziende. “Dopo anni di intenso sodalizio, ci congediamo dalla partnership con TravelThai – dichiarano i Direttori Commerciali Thai Airways Italia Stefano Vurchio (Nord Italia) e Armando Muccifora (Centro-Sud Italia) – un rapporto di amicizia e intensa collaborazione professionale che è stato parte integrante del posizionamento e dell’operatività ottenuti sul mercato italiano dalla nostra azienda. In seguito al raggiungimento degli obiettivi prefissati, desideriamo ringraziare il Sig. Mainardi ed il suo staff per i proficui risultati che ci hanno consentito di ottenere. Thai Airways sarà ora presente direttamente sul territorio, continuando a garantire alle agenzie di viaggi il massimo supporto e l’assistenza che ci hanno contraddistinto da sempre”.
A seguito di questa riorganizzazione, la stessa struttura operativa Thai Airways vedrà un riassetto sul territorio italiano: le regioni che fino ad oggi si rivolgevano agli uffici di Torino e Padova faranno riferimento alla sede Thai Airways presente a Milano, mentre l’area che faceva capo a Bologna e Firenze avrà come referente la divisione Thai Airways di Roma. Restano invariati i contatti per i due uffici della Compagnia dell’Orchidea in Italia: lo staff di Roma risponde ai numeri 06/47813304 (prenotazioni) e 06/47813329 (biglietteria), l’ufficio di Milano allo 02/8900351. A disposizione delle agenzie anche i nuovi contatti email per facilitare la comunicazione in tempi rapidi, rispettivamente [email protected] e [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>