Il turismo s’ impenna con la finale della Campions League il 27 maggio e i mondiali di nuoto a Roma

di Redazione Commenta

Il calo del turismo a Roma rischia di travolgere i lavoratori del settore, ma gli occhi degli operatori sono tutti rivolti all’ andamento dei prossimi due mesi: se non dovesse esserci l’ attesa inversione di tendenza, per la fine di quest’ anno si stima che a perdere il posto di lavoro potrebbero essere tra le otto e le diecimila persone in tutto il Lazio. L’ 80% del comparto turistico, infatti, si concentra nella Capitale.
I primi a rischiare sono gli occupati negli alberghi 4-5 stelle. Gli stessi che a Roma soffrono di più il calo dei turisti, soprattutto americani. L’ andamento negativo del settore ha già provocato le sue vittime con la fuoriuscita dal mercato: secondo Asshotel Roma, di circa 900 lavoratori, dall’ inizio dell’anno ad oggi.

PREZZI PIU’ BASSI PER INCENTIVARE IL TURISMO
Intanto le buone notizie potrebbero venire dalla prossima estate. È ancora la Federalberghi a prevedere una lieve ripresa del turismo a Roma per i mesi estivi, spinta anche da un abbassamento di circa il 10-15% del prezzo delle camere negli alberghi e, come confermano dal centro studi Unioncamere, di un calo dei prezzi dei pacchetti “tutto incluso”, ovvero volo+hotel.

PRIMO MAGGIO, -30%
Di ripresa parlano anche dalla Fiavet Lazio, che associa le principali agenzie di viaggio (che ha accusato il colpo del weekend del primo maggio con un -30% di prenotazioni rispetto all’ anno prima) ad una ripresa nella prossima estate.

CHAMPION LEAGUE
Intanto il turismo nella Capitale si prende una boccata d’ossigeno grazie alla finale di Champions League in programma allo stadio Olimpico mercoledì 27 maggio. Già tutto esaurito negli alberghi romani.

I MONDIALI DI NUOTO
E l’ attenzione è alta anche in vista dei mondiali di nuoto di fine luglio – inizio agosto e alla Formula Uno a Roma, che punta ad attrarre un turismo di qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>