Itinerario di viaggio in California e Messico: San Francisco, Las Vegas, Los Angeles e mare messicano

di Blogger 3

 Un itinerario che ci porterà dalla incantevole baia di San Francisco alle spiagge bianchissime ed assolate della Bassa California, stretta e lunghissima penisola che si insinua tra il Mare di Cortez e l’ Oceano Pacifico, al profondo solco del Gran Canyon e alla fantasmagoria di luci di Las Vegas prima di raggiungere Los Angeles e San Diego da dove entreremo in Messico per percorrere tutta la Baja fino alla sua punta estrama: Cabo San Lucas.

DA SAN FRANCISCO ALLA VALLE DELLA MORTE
Dall’ Italia a San Francisco la sua baia fantastica, la sua Market Street il famoso Golden Gate e l’ elegante Lombard Steet. Un’ ultima cenetta a Chinatown o al Fisherman Warf e via sulle nostre auto noleggiate per Carmel e Monterrey, un tratto di costa e rientriamo verso la Sierra per visitare il Sequoia National Park quindi la Valle della Morte con Zabriski Point (ricordate Antonioni?).

DA LAS VEGAS A SAN DIEGO
Poi puntiamo su Las Vegas dove speriamo di arrivare di notte per goderne da lontano l’ incredibile luminaria che accende il deserto sterminato ed assoluto; ci perderemo per le sue strade “veramente” illuminate a giorno e percorreremo la strip la famosissima strada sulla quale si allineano tutti i più grandi famosi fantasmagorici casinò di Las Vegas. Lasceremo il nostro obbligatorio obolo alle infernali macchinette e via per il Grand Canyon dove andremo ad affacciarci su quella straordinaria terrazza naturale che è il South Rim, vedremo il Colorado scorrere a ben 1000 m sotto di noi e tutte le stratificazioni che si sovrappongono all’ infinito raccontando la storia della nostra terra. Poi potremmo anche andare al Lago Powell e alla Monument Valley prima di puntare decisamente verso Los Angeles, una puntata breve a Disneyland poi la città impressionate, il Sunset Boulevard, gli Universal Studios e via verso la più tranquilla San Diego con la sua Marineland, le sue orche e i suoi delfini.

OLTRE FRONTIERA: IL MESSICO
Lasciamo le auto e con un mezzo locale passiamo la frontiera messicana per raggiungere la vicina Tijuana immersa nell’ atmosfera sonnacchiosa messicana, prendiamo possesso delle nostre nuove auto e via verso sud. Non avremo che l’ imbarazzo della scelta per tuffarci nelle splendide acque che lambiscono le bianche spiagge della Bassa California. Iniziamo la lunga discesa della penisola. Traverseremo regioni semidesertiche dalla tipica vegetazione spinosa con giganteschi cactus, visiteremo le chiesette spagnole uniche testimonianze dei primi insediamenti del ‘700. Le spiagge sono tutte belle ed a sud di Mulegé non c’ è che l’ imbarazzo della scelta. Non dimenticheremo facilmente le lunghe, incotaminate spiagge bianchissime della Baja. Infine eccoci arrivare a Cabo San Lucas, la punta estrema dove faremo il bagno tra foche giocose che hanno qui il loro habitat dove le acque del Pacifico si mischiano con quelle caldissime del Mare di Cortez. Se abbiamo tenuto una buona tabella di marcia lungo il nostro itinerario ci potremo permettere uno o due giorni di totale relax balneare in questo spicchio di paradiso. Poi non ci rimane che raggiungere l’ aeroporto di San José del Cabo dove troveremo il nostro primo volo per l’ Italia.
L’itinerario potrebbe svilupparsi in senso inverso e con un diverso piano di voli.

OFFERTE VIAGGIO IN MESSICO:
 Scopri le migliori offerte per i viaggi in Messico!

Commenti (3)

  1. ciao se ti lascio la mia mail posso farti alcune domande su un viaggio simile ke sto organizzando??? Ylenia [email protected]
    grazie!!!

  2. ciao! la descrizione di questo itinerario mi ha fatto letteralmente sognare! sto organizzando un viaggio e questo farebbe proprio per me! posso farti alcune domande? mi saresti molto d’aiuto! grazie, Giorgia

  3. ciao!!
    sono stata in Messico l’anno scorso per il mio viaggio di nozze!!!!

    ho postato il mio racconto di viaggio sul Portale dei Caraibi.!!

    Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>